Aspettando X-Factor

Tutte le anticipazioni prima della nuova puntata

Termina un’altra settimana ed i 5 concorrenti rimasti in gara si accingono a preparare i brani per il sesto Live Show di XFactor 2022, in onda, su Sky Uno, giovedì 1 dicembre. Una puntata ricca di emozioni quella di settimana scorsa (qui le nostre pagelle degli inediti), che è terminata con l’eliminazione di Joelle, la cantante di Rkomi, e dei Disco Club Paradiso, la band del team di Dargen d’Amico.

Tema e ospiti della puntata |

Se per lo scorso Live i concorrenti rimasti in gara hanno avuto la possibilità di portare sul palco una cover con l’ausilio dell’orchestra, per questa nuova puntata sono stati fissati ben due circuiti a tema a cui aderire. I ragazzi dovranno sfidarsi in due manche molto serrate e dure al termine delle quali è prevista un’eliminazione al passo della finalissima portando i ragazzi ancora in gara a quattro. Nella prima manche ogni concorrente avrà la possibilità di esibirsi in duetto con un’ospite eccezionale mentre, invece, nella seconda l’esibizione saranno i concorrenti a poter scegliere quale cover eseguire.

Ospite speciale dell’intera puntata sarà Tananai. Il giovanissimo cantante sarà ospite per la prima volta del talent show di Sky Uno dopo un anno particolarmente ricco di soddisfazioni e risultati importantiIl secondo ospite speciale sarà il nome internazionale di Kae Tempest.

Assegnazioni ed esibizioni in programma |

TROPEA – Lamette (feat. Rettore) / Qualcosa di grande: per la cover-duetto la band di Ambra Angiolini, unici concorrenti rimasti in gara del team, dovranno dividere il palco con l’estrosa e travolgente energia di Donatella Rettore interpretando insieme uno dei capolavori del suo ampio e dissacrante repertorio, “Lamette”. La seconda manche di serata si giocherà sulla cover di uno dei brani più celebri dei Lunapop che permetterà loro di giocarsi ancora le proprie carte sul circuito dell’energia.

BEATRICE QUINTA – La crisi (feat. Morgan) / Teorema: per la manche-duetto si pesca dal repertorio della band dei Bluvertigo che qui verrà rappresentata dal ritorno di Morgan sul palco del talent show che per tante stagione l’ha visto protagonista. L’istrionica artista ha scelto, invece, Marco Ferradini per la propria esibizione nel corso della finale manche-cover.

OMINI – Charlie fa surf (feat. Baustelle) / Song 2: Il gruppo della squadra di Fedez recupera il brano dei Baustelle per superare il primo scoglio di questa infuocata puntata duettando con il gruppo sulle note del loro celebre successo. Nella manche-cover, invece, la scelta degli Omini è ricaduta su di un brano della storica formazione anglosassone che permetterà di dimostrare tutto il proprio mordente musicale.

LINDA – Per me è importante (feat. Federico Zampaglione) / Waves: puntata che riporta il diamante grezzo della squadra di Fedez ad interpretare un classico della musica pop-cantautorale italiana insieme al leader del gruppo che lo lanciò, i Tiromancino. La manche-cover verrà giocata con le note di Dean Lewis.

SANTI FRANCESI – Fiamme negli occhi (feat. Coma_Cose) / When you were youg: esibizione di doppia-coppia per la manche-duetto al fianco dei Coma_Cose che riporteranno in scena il brano della loro prima esperienza sanremese. Per la manche-cover, invece, la scelta è ricaduta sui The Killers.

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.