Albe

Il testo del terzo singolo presentato nel talent

Per Alberto La Malfa, in arte Albe, è tempo del terzo inedito. Dopo aver presentato ad Amici 21Millevoci” e “cOsì bello“, è arrivato, infatti, lunedì 20 dicembre, su tutte le piattaforme digitali, “Prima di te“.

Albe - Prima di te

Il brano è scritto da Rea, Alessandro La Cava  e Steve Tarta che ha  prodotto anche il brano. Di seguito il testo completo del brano.

Prima di te | Testo

Ho ancora quel tuo libro
Che sta sul comodino, ma te l’ho promesso
Lo restituisco

Quante le parole andate distrutte
Ma lo so è colpa mia
E mi chiedi di non andare via
Ed io che piango e non annuisco
Guardarti in faccia non ci riesco

Tu credici davvero, davvero, davvero, davvero, davvero-o
Di conquistare il cielo
E poi ci credo, ci credo, ci credo, ci credo, ci cre-do

Ma sai bene che
Io ti penso ancora
Quando alzo gli occhi al cielo-o
Ma non te lo dirò
Ed avrò solo un nodo in gola

Tra le luci dell’alba e il freddo di una stanza vuota

Prima di te
Prima di te
Prima di te
Confondevo ciò che da amore
Prima di te
Prima di te
Prima di te
Nel silenzio c’era il rumo-re
Lo prometto sarò forte non ricascheremo
A farlo nella macchina anche col gelo
Ora rimane il diluvio ma torna il sole te lo auguro
Davvero, Davvero, Davvero, Davvero
Di prenderti il cielo, il tuo cielo, il tuo cielo
Dopo questi istanti dove è tutto nero

Ma sai bene che
Io ti penso ancora
Quando alzo gli occhi al cielo-o
Ma non te lo dirò

Ed avrò solo un nodo in gola

Tra le luci dell’alba e il freddo di una stanza vuota

Prima di te
Prima di te
Prima di te
Confondevo ciò che da amore
Prima di te
Prima di te
Prima di te
Nel silenzio c’era il ru-mo-re
E passeranno anche le mode
E le giornate grigie
Ci rideremo un giorno
Ma sai bene che
Io ti penso ancora
Quando alzo gli occhi al cielo-o
Ma non te lo dirò
Ed avrò solo un nodo in gola

Tra le luci dell’alba e il freddo di una stanza vuota

Prima di te
Prima di te
Prima di te
Confondevo ciò che da amore
Prima di te
Prima di te
Prima di te
Nel silenzio c’era il ru-mo-re

 

The following two tabs change content below.

Giampiero Mastronuzzi

Mi avvicino alla musica dal 2007 grazie al talent "Amici di Maria de Filippi"; da allora seguo i cantanti usciti dai vari talent show e tutta la bella musica italiana.

By Giampiero Mastronuzzi

Mi avvicino alla musica dal 2007 grazie al talent "Amici di Maria de Filippi"; da allora seguo i cantanti usciti dai vari talent show e tutta la bella musica italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.