Dal 4 gennaio disponibile in tutte le radio il nuovo singolo dell’artista pugliese, terzo estratto da “Io/10”

Alessandra AmorosoAnno nuovo, musica nuova. Per Alessandra Amoroso è tempo di estrarre il terzo singolo dal suo ultimo album di inediti IO/10, disco con cui ha deciso di festeggiare il proprio decennale di carriera. Si intitola “Dalla tua parte” il brano designano per proseguire il discorso intrapreso con La stessaTrova un modo, un inno dedicato a tutti coloro che portano avanti i propri ideali con tenacia e determinazione. Composto a sei mani da Federica Abbate (qui la nostra recente intervista), Cheope e Dario Faini, il pezzo rappresenta il manifesto dello stile dell’interprete salentina che, pur non essendo autrice, riesce a donare sempre personalità alle canzoni in maniera unica e ben distinguibile. Una capacità che le va in assoluto riconosciuta, che potrebbe far storcere il naso a qualcuno, ma che rappresenta la chiave del suo trasversale successo: restare fedele a se stessa, sempre e comunque.

Pur avendo avuto anche lei una crescita e una propria evoluzione, la cantante non si è lasciata abbindolare dalle mode di un momento, proseguendo il suo discorso musicale con orgoglio, un po’ come recita il testo di questo nuovo singolo, che nell’inciso ripete con fare motivazionale: “Se avrai torto o ragione per me non sarà importante, sappi che io sarò sempre dalla tua parte e senza dubbi ed incertezze, inganni, scuse o debolezze, in ogni giorno, in ogni istante, io sarò dalla tua parte”.

Eccolo qui tutto il valore terapeutico della musica, concentrato in tre minuti e quarantaquattro secondi, grazie a parole rassicuranti che, tra il pattume di messaggi demenziali-negativi lanciati dalla stragrande maggioranza delle nuove produzioni, risaltano e rimangono ben salde nell’animo di chi ha voglia di ricevere un qualsivoglia tipo di contenuto. Quante volte per paura siamo fuggiti con la mente e abbiamo pagato le nostre scelte, quante volte ci siamo assunti colpe che non avevamo e abbiamo fatto finta di niente, quante volte abbiamo avuto bisogno di una persona che ci dicesse: “a tutto questo non pensarci che non cambia niente, che non conta niente”.

Dalla tua parte è un caldo abbraccio, quello di cui abbiamo spesso bisogno, ma ci vergogniamo di chiedere per paura di apparire fragili. Onestamente e orgogliosamente appartengo alla scuola dei nostalgici, di chi in un testo ricerca un aiuto o una spalla su cui piangere, le parole giuste per un determinato momento, il conforto incondizionato che solo l’arte sa infondere. Ne è consapevole Alessandra Amoroso, paladina dei buoni sentimenti che ha sempre centrato l’obiettivo e, di conseguenza, il cuore di chi cerca di immedesimarsi nelle storie degli altri per trovare risposte e un po’ di sollievo.

Acquista qui il brano |

[amazon_link asins=’B07H4DC9H6′ template=’ProductCarousel’ store=’recensiamomus-21′ marketplace=’IT’ link_id=’5a339dde-1024-11e9-aac2-75362405259c’]

Dalla tua parte | Audio

Dalla tua parte | Testo

Lo so che eri abituata a fidarti solo di te stessa
non esisteva nessun’altra regola che questa
ed ogni metro, ogni palmo conquistato è stata una fatica
e le discese le puoi contare sulle dita
lo so che eri abituata a ballare solo sulle punte
sopra tutti i chiodi della vita
a guardarti le spalle e a difenderti da tutti
anche da chi non ti aveva mai ferita

Se avrai torto o ragione per me
non sarà importante
sappi che io sarò sempre
dalla tua parte
e senza dubbi ed incertezze
inganni, scuse o debolezze io
in ogni giorno in ogni istante
io sarò dalla tua parte
io sarò dalla tua parte

Perché la vita corre in fretta
e non c’è tempo di aspettare
che sia tu la sola terra ferma
in tutto questo mare
e potrei stare qui in eterno ferma
standoti a guardare come un continente
un mondo nuovo da esplorare
lo so che eri abituata a camminare solo sulle punte
per non fare mai troppo rumore
a portarti sulle spalle i problemi di tutti
ma comunque vada

Se avrai torto o ragione per me
non sarà importante
sappi che io sarò sempre
dalla tua parte
e senza dubbi ed incertezze
inganni, scuse o debolezze io
in ogni giorno in ogni istante
io sarò dalla tua parte
io sarò dalla tua parte

Quante volte sei fuggita con la mente
quante volte hai già pagato le tue scelte
quante colpe ti sei presa senza averle
quante volte mi hai risposto non è niente
quante volte io lo so che mi sorriderai
a tutto quello che hai passato non pensarci mai
che non cambia niente, che non conta niente

Ma se avrai torto o ragione per me
non sarà importante
sappi che io sarò sempre
dalla tua parte
e senza dubbi ed incertezze
inganni, scuse o debolezze io
in ogni giorno in ogni istante
io sarò dalla tua parte
io sarò dalla tua parte

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

By Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

One thought on “Alessandra Amoroso e il sollievo di percepire qualcuno “Dalla tua parte” – RECENSIONE”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.