Almanacco musicale del 18 luglio

Giorno per giorno, le curiosità, i compleanni dei personaggi più amati e le uscite da non dimenticare

Almanacco musicale del 18 luglio

1965 – Nasce a Milano la cantante Paola Folli
1969 – Nasce a Torino il rapper Francesco Di Gesù, in arte Frankie hi-nrg mc*
1974 – Nasce a Bolzano la cantante Barbara Zanetti
1980 – Gianni Togni è primo in classifica con “Luna”
1993 – “Gli spari sopra” di Vasco Rossi è in vetta alla hit parade
2003 – Giorgia lancia il singolo “Spirito libero”
2008 – Caparezza incide “Vieni a ballare in Puglia”
2013 – I Marlene Kuntz pubblicano “Il Genio (L’importanza di essere Oscar Wilde)”
2014 – Moreno e Antonio Maggio rilasciano “L’interruttore generale (canzone d’autore)”
2017 – Clementino lancia il singolo “La cosa più bella che ho”

*Il personaggio del giorno: Frankie hi-nrg mc

Frankie hi-nrg mc Quarantanove candeline sulla torta per Frankie hi-nrg, noto rapper e cantautore torinese che, nel corso della sua fortunata carriera, ha pubblicato sei album di inediti e svariati singoli di successo, oltre ad essere stato uno dei primissimi esponenti del movimento hip hop italiano. Diversi i nomi di prestigio del panorama italiano con il quale ha collaborato: da Fiorella Mannoia a Giorgia, passando per Simone Cristicchi, Raf, Nathalie, Paola Cortellesi, Niccolò Fabi, i Tiromancino, Pacifico, Enrico Ruggeri, Roy Paci, Caparezza e Samuele Bersani. Tra le canzoni più popolari che compongono il suo repertorio, ricordiamo: “Fight da faida”, “Faccio la mia cosa”, “Libri di sangue”, “Potere alla parola”, “Cali di tensione”, “Fili”, “Quelli che ben pensano”, “Chiedi chiedi”, “Rap lamento”, “Gli accontentabili, “Dimmi dimmi tu”, “Rivoluzione”, “Pugni in tasca”, “Pedala”, “Un uomo è vivo”, “Non è un film” e “Essere umani”.

**La canzone del giorno: L’interruttore generale (canzone d’autore)

 “…Volano soffrendo
le parole al vento
prova fu che l’uomo
se ne innamorò
l’interruttore generale!

Signor sì signore
uno due
uno due
infatti noi due siamo
Moreno e Antonio Maggio
ce lo date un passaggio?

Salta sul carro dei vincitori
non fare errori
o potresti restare fuori
se ci hanno definito
i nuovi cantautori
so già che dall’alto ci guardano i migliori
e ci penso quando passo in via del campo
ma sono di Genova ci penso a priori
ne vale in generale

Questo pezzo piace anche al generale di De Gregori
di venerdì mugugno di sabato c’ho il grugno
e di domenica ascolto Domenico Modugno.
la testa non si monta
si fascia e quello che ti segna ti lascia

Lividi, bisogna avere tanti lividi
e dei reati ipotizzabili
e pene più severe da scontare fatico,
dovendo fare un po’ l’enfatico
ho prediletto il lato ironico
che abbiam finito la disperazione

L’interruttore generale
e generale e generale
e generale e generale
in generale non si è spento
l’interruttore generale
e generale e generale
e generale in generale
è un po’ appannato me lo sento

L’interruttore generale non si è spento
quando passo pure il generale attento e
attento al lupo lo diceva Lucio e
non lo diceva il lupo Lucio
mi contengo a casa non mi ascolto la techno a casa
non ho preso una casa con tecnocasa
mi ascolto Tenco che Tenco mi gasa

Mi da più emozioni
il mio canto libero, libero da espressioni
io tu noi tutti subiamo pressioni
ma quando mi manca la pazienza
all’apparenza ti impressioni
non me ne vado no
fino a che non ho le scarpe consumate
come Van Gogh
va un tot questa roba
la fai anche tu addosso
oltre i tattoo ho

Lividi,
bisogna avere tanti lividi
ed elevare i tassi alcolici
magari poi mi viene l’estensione
limiti,guarda che ognuno c’ha i suoi limiti
che fanno danni irreparabili
e mi hanno detto che c’è confusione
(questa l’ho già sentita)

L’interruttore generale
e generale e generale
e generale e generale
in generale non si è spento
l’interruttore generale
e generale e generale
e generale
in generale
èun po’ appannato ma lo sento.

L’interruttore generale
e generale e generale
e generale e generale
in generale non si è spento
l’interruttore generale
e generale e generale
e generale in generale
è un po’ appannato…”

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.