AlmanaccoMusicale-31agosto

Giorno per giorno, le curiosità, i compleanni dei personaggi più amati e le uscite da non dimenticare

Almanacco musicale del 31 agosto

1927 – Nasce a Follonica la cantante Katyna Ranieri
1937 – Nasce a Livorno il cantante Enrico Musiani
1954 – Nasce a Roma il cantante Sergio Caputo
1969 – Nasce a Firenze la cantante Simona Bencini*
1973 – I Pooh rilasciano l’album “Parsifal”
1985 – I Righeira sono primi in classifica con “L’estate sta finendo”
1986 – Nasce a Pontedera la cantante Celeste Ieffa, alias Andrea Celeste
2000 – Syria lancia il singolo “Se t’amo o no”
2007 – I Two Fingerz pubblicano il loro primo album “Figli del caos”
2008 – “Non ti scordar mai di me” di Giusy Ferreri è in cima alla hit parade
2010 – Alessandra Amoroso rilascia “La mia storia con te”
2011 – J-Ax pubblica l’album “Meglio prima”
2012 – Francesca Michielin lancia il singolo “Sola”
2012 – Mondo Marcio pubblica l’album “Quattro conigli neri”
2013 – Nek rilascia il singolo “La metà di niente”
2016 – Ci lascia il cantante Vito Marletta

*Il personaggio del giorno: Simona Bencini

Quarantanove candeline sulla torta per Simona Bencini, storica voce dei Dirotta Su Cuba, gruppo musicale fondato nel 1990 con Rossano Gentili e Stefano De Donato. Il debutto discografico arriva quattro anni più tardi con il fortunato singolo “Gelosia”, seguito da “Solo baci”, “Liberi di, liberi da”, “Sensibilità”, “È andata così” (presentata al Festival della canzone italiana nel 1997), “Bang!” e “Notti d’estate”. Nel 2002 la cantante toscana abbandona il gruppo per intraprendere la carriera da solista, cui seguirà tre anni più tardi il disco “Sorgente”, nel quale sono contenuti: “Questa voce” con Stefano Bollani, “Ricorderò” con Irene Grandi, “Sottovoce” e “Tempesta”, in gara tra i Big della 66esima edizione del di Sanremo con il brano “Tempesta”, scritta a quattro mani con Elisa. Nel 2012 torna a far parte dello storico gruppo funky.

**La canzone del giorno: La mia storia con te

 “…Guardami bene negli occhi,
da troppo tempo sfuggi da me
sembran lontani quasi anni luce
quei momenti con te
quando mi dicevi sei bellissima,
mi facevi vivere una favola,
quando mi sentivo indispensabile,
di un gioia immensa fino a piangere.
mentre adesso è tutto lontanissimo,
e ci divide un solco profondissimo

Ancora, ancora..
vorrei vivere intensamente
quel sogno insieme.
la mia storia con te

Forse non c’è via d’uscita,
quando ogni cosa non va da sè.
sai certe volte mi sento sola
anche con te
eppure mi dicevi sei bellissima,
scrivevi ti amo su ogni pagina,
quando ripetevi sei fantastica,
mi sfioravi, e mi sentivo unica
ora invece è tutto lontanissimo,
e ci divide un solco profondissimo

Ancora, ancora..
vorrei vivere intensamente
quel sogno insieme

Voglio addosso le tue mani,
voglio vivere a colori,
dimmi che quell’emozione ritornerà

Ancora, ancora..
vorrei vivere interamente
ancora, ancora
vorrei vivere inmensamente
quel sogno insieme
la mia storia con te
la mia storia con te…”

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Di Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.