Annalisa - Sanremo 2021

Le dichiarazioni salienti della conferenza stampa di presentazione

Quinta partecipazione in gara per Annalisa che ha inaugurato nella seconda serata la loro avventura al Festival di Sanremo 2021 con il brano inedito Dieci. Il brano è l’anticipo della pubblicazione della riedizione del suo ultimo album d’inediti con il titolo di Nuda10‘. Per presentare la propria canzone ecco cosa Annalisa ha raccontato in conferenza stampa:

“Ogni volta cerco di fare del mio meglio e cerco di maturare nel corso della mia strada musicale. – ha raccontato Annalisa a proposito del suo continuo percorso di evoluzione musicale – Questo è il mio decimo anno di carriera e per me è un piccolo grande traguardo. Credo molto in questa canzone. Ho cercato di trovare un linguaggio che fosse il mio nelle canzoni che scrivo. Sono felice di trovare sempre di più il mio marchio. E’ un viaggio che continua e spero di andare avanti così“.

“Sono molto felice di essere di essere in questo Festival e sono felice che questo mio tentativo stia arrivando alle persone. Me la voglio godere e queste buone votazioni. E’ ancora tutto da vedere ma sono molto felice di come stanno andando le cose“.

“Vedo dei punti d’incontro tra la creatività scientifica e quella artistica. Nella scienza si cerca di interpretare la realtà e nelle canzoni le emozioni. La musica è il mio modo di semplificare quello che vivo e i miei pensieri. La musica per me è così totalizzante per come la vivo che mi rondo conto sempre di più di non poterne fare a meno. ‘Dieci’ è una canzone d’amore ma la si può declinare verso tante forme“.

“Per scrivere ‘Dieci’ ho voluto descrivere la scintilla che deriva dall’innamoramento. Un innamoramento che possa essere per una persona o per una passione che per me è la musica. La musica (non) è finita, per richiamare la cover: è essenziale per me e per tutti“.

“Non mi aspettavo di essere a questo punto della classifica. Sono sorpresa e felicissima. Mi rendo conto del grande sforzo che c’è dietro i progetti di tutti noi. Siamo in tanti e tutti si stanno dando un gran da fare. Proverò a fare sempre meglio”.

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Commenta qui...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.