Boomdabash 2020

Il gruppo salentino è pronto a ricandidarsi per il Festival

Boomdabash proveranno ad essere della partita per quanto riguarda il Festival di Sanremo 2023. A raccontarlo fissando l’obiettivo è stato lo stesso gruppo salentino in una recente intervista in cui si è parlato della kermesse, del recente successo estivo con ‘Tropicana’ (di cui qui la nostra recensione), di collaborazioni, di sogni e di un prossimo album d’inediti attualmente in lavorazione.

Il Festival di Sanremo |

 «E pensare che anche quest’anno siamo stati scartati da Sanremo. Amadeus ci ha detto di no». Ad ammetterlo è Biggie Bash, una delle voci dei Boomdabash che non si nasconde dietro alla comune paura di tanti artisti di ammettere un’esclusione dalla kermesse. Ancora inedito, tuttavia, risulta essere il brano che era stato proposto alla commissione e alla direzione artistica del Festival per provare ad accedere all’edizione del 2022 dopo aver partecipato trionfalmente a quella del 2019 con Per un milione.

Non c’è tempo, comunque, per piangere sul latte versato. I Boomdabash giurano di voler provare ad accedere al cast di Sanremo 2023.  «Lo faremo senz’altro – ammettono nel corso dell’intervista – Ma con un altro pezzo, non quello che avevamo fatto ascoltare ad Amadeus quest’anno. Considerando che il direttore artistico è lo stesso, difficilmente cambierà idea su quella canzone».

Il nuovo album d’inediti |

Diverse anche le anticipazioni rilasciate a proposito del loro nuovo progetto discografico. Il disco, attualmente in lavorazione, uscirà proprio all’inizio del 2023. L’album farà seguito a “Barracuda”, ultimo lavoro d’inediti del 2018, e a “Don’t worry”, raccolta di successi pubblicata nel 2021.

Alla definizione del nuovo progetto ci hanno pensato proprio i Boomdabash che già lo hanno definito “il disco di svolta della nostra carriera”. «Ci stiamo lavorando da un anno: tempi biblici rispetto alla discografia di oggi, dove i dischi vengono fatti in due mesi. – ha raccontato il gruppo salentino – Stiamo sperimentando, cercando influenze anche all’estero».

Il sogno di una collaborazione |

Tanti i traguardi già tagliati dai Boomdabash in questi ultimi anni a partire dalle numerose e fortunate collaborazioni illustri con nomi quali quelli di Loredana Bertè, Alessandra Amoroso, Rocco Hunt, Baby K, Annalisa, J-Ax… Nel prossimi futuro, però, il gruppo ha in mente il nome di Zucchero. Proprio con il bluesman emiliano i Boomdabash raccontano di sognare un prossimo duetto.

Nulla ancora di fatto, tuttavia. La proposta, a detta dei Boomdabash, deve ancora arrivare anche se «stiamo sondando pian piano il terreno. E vogliamo presentarci da lui con la canzone perfetta, per non sciupare l’occasione: deve dirci sì».

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.