Classifiche FIMI

Scopriamo tutti gli album e i singoli italiani più venduti della settimana

ALBUM:

Ad aprire la classifica degli album più venduti dell’ultima settimana è il debutto vincente di Sfera Ebbasta (#1) con il suo nuovo acclamatissimo album intitolato Famoso (di cui qui la nostra recensione) che precede l’altro debutto settimanale ovvero quello di Fabrizio Moro (#4) con le sue Canzoni d’amore nascoste (di cui qui la nostra recensione).

Scivola indietro Tiziano Ferro (#5; -2) con la riedizione del suo ultimo progetto d’inediti con uno speciale CD dedicato alle cover formando così Accetto miracoli – L’esperienza degli altri (di cui qui la nostra recensione). Si piazzano alla #6 i Pooh con la nuova raccolta Le canzoni della nostra storia che si posizione comunque sopra a Renato Zero (#7; +2) che risale la classifica con il suo nuovo capitolo discografico intitolato ZeroSettanta – Volume Due (di cui qui la nostra recensione).

A chiudere la top10 ci pensano la raccolta d’inediti della X-Factor Mixtape 2020 (#9; +1) che riesce a piazzarsi al di sopra anche dei Negramaro che con il loro nuovissimo album d’inediti intitolato Contatto (#10; -8) crollano in una posizione, forse, al di sotto delle aspettative della vigilia.

Nella seconda parte della classifica ci sono il progetto BV3 del collettivo Bloody Vinyl (#11; -6), Gemitaiz con QVC9 (#12; -8) ed il debutto di Edoardo Bennato con il suo nuovo album intitolato Non c’è (#15). A chiudere la top20 ci sono Ernia con il suo Gemelli (#16; -2), Fiorella Mannoia (#17; -5) con il suo nuovo progetto intitolato Padroni di niente (di cui qui la nostra recensione), Guè Pequeno (#18; -3) con il suo Mr. Fini (di cui qui la nostra recensione), Ghali grazie alla riedizione del suo DNA Deluxe X (#19; -11) e Marracash (#20; -1) con Persona (qui la nostra recensione).

Sfera Ebbasta Famoso

SINGOLI:

Tra i singoli la vetta settimanale di canzone italiana più acquistati della settimana resta nelle mani di Sfera Ebbasta con il suo nuovo singolo Baby (#1) che vanta anche la collaborazione di J Balvin. Fanno seguito, in una top13 tutta targata da Sfera Ebbasta, Tik Tok feat. Marracash e Guè Pequeno (#2), Hollywood feat. Diplo (#3), Abracadabra feat. Future (#4), Macarena feat. Offset (#5) e Male (#6). Scivola indietro Bottiglie Privè (#7; -6) che precede gli altri ingressi: $€ freestyle (#8), Giovani re (#9), Gelosi (#10), Salam Alaikum (#11), Gangang (#12) e 6:00 AM (#13).

Scivolano indietro tutti gli altri a partire da Gazzelle con la sua Destri (#14; -12), Ernia con Superclassico (#15; -12), Fedez con Bella storia (#16; -14) e Bloody Vinyl feat. Mara Sattei e Coez con la loro Altalene (#17; -11). La chiusura della top20 è affidata a Blind che da X-Factor ha proposto la sua Cuore nero (#20; -9.

Le intere classifiche le trovate qui.

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Di Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.