Classifiche FIMI

Classifiche FIMI, settimana 7 del 2023: Lazza batte Marco Mengoni

Scopriamo tutti gli album e i singoli italiani più venduti della settimana

ALBUM:

Ad aprire la classifica degli album più venduti dell’ultima settimana risulta essere la conferma vincente in vetta di Lazza con il suo Sirio (#1) che si lascia alle spalle la risalita sanremese di Marco Mengoni in risalita con Materia (Pelle) che include anche Materia (Terra) (#2; +18).

Sul terzo gradino del podio debutta Elodie con il suo nuovo progetto Ok. Respira (#3) a cui segue la compilation ufficiale di Sanremo 2023 (#4) e la risalita di Tananai con il suo primo album Rave, eclissi (#5; +7). Devono, poi, scalare di posizionamento sia Geolier con il suo disco Il coraggio dei bambini (#6; -4) che i Maneskin con il loro progetto Rush! (#7; -2) e Guè con il suo album Madreperla (#8; -5).

Chiudono la top10 in arretramento anche Shiva con il suo nuovo Milano Demons (#9; -5) ed i Pinguini Tattici Nucleari con il loro album Fake news (#10; -4). Nella seconda parte della classifica si susseguono, nell’ordine, thasup con il suo c@ra++ere s?ec!@le (#11; -4), Marracash con la nuova edizione del suo Noi, loro, gli altri (#12; -4), il debutto di Olly con Gira, il mondo gira (#13) ed Ernia con il suo nuovo progetto intitolato Io non ho paura (#14; -5).

Ritorna in top20 Lazza anche con Re Mida (Aurum) (#15; +7). Devono scendere le quote di Irama con la nuova edizione di Il giorno in cui ho smesso di pensare (#16; -6) e di Rose Villain con il suo primo album d’inediti Radio Gotham (#17; -6). Rimane, invece, stabile Marracash con il suo Persona (#18) mentre, invece, perde terreno Paky con il suo Salvatore (#19; -6) lasciando la chiusura della top20 a Gianmaria con il progetto Mostro (#20).

Lazza

SINGOLI:

Tra i singoli digitali è la salita di Lazza a conquistare la vetta della classifica con la sua Cenere (#1; +8) rubandola a Marco Mengoni con la sua Due vite (#2; -1). La top10 è completamente monopolizzata dai brani di Sanremo 2023 lasciando il terzo gradino del podio a Mr.Rain con Supereroi (#3; +1).

La parte rimanente della top10 è aperta da Madame con la sua Il bene nel male (#4; +17) a cui fanno seguito Tananai con Tango (#5; +30) e Rosa Chemical con la sua frizzante Made in Italy (#6; +36). La chiusura della top10 è ad opera di Elodie con Due (#7; +3), Colapesce e Dimartino nella loro Splash (#8; +23), Ultimo con Alba (#9; +4) ed, infine, i Coma_Cose con la loro intensa L’addio (#10; +1).

La seconda parte della top20 si apre con Mara Sattei con la sua sanremese Duemilaminuti (#11; +8) a cui seguono Paola & Chiara con il loro tormentone intitolato Furore (#12; +25) e Ariete con Mare di guai (#13; +10). Ottimo il posizionamento del giovane Olly con la sua Polvere (#14; +19) a cui segue il primo singolo non-sanremese della top20: L’isola delle rose di Blanco (#15; -9).

Chiudono la top20 Gianmaria con Mostro (#16; +10) i debutti sanremesi di Levante con Vivo (#17) e Giorgia con Parole dette male (#18) oltre che il singolo della reunion degli Articolo 31, Un bel viaggio (#19) e quello congiunto di Guè, Anna e Sfera Ebbasta in Cookies n’cream (#20; -18).

Le intere classifiche le trovate qui.

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.
Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.