Cristina D'Avena

Svelati altri quattro ospiti di “Duets Forever”, il nuovo album della regina dei cartoni animati

Tempo di annunci per Cristina D’Avena che, a circa dodici mesi di distanza dal lancio di “Duets – Tutti cantano Cristina” (qui la nostra recensione), torna con una nuova raccolta di duetti sullo note delle più belle sigle dei cartoni animati. Dopo aver annunciato i nomi di Alessandra Amoroso, The Kolors, Elodie e Patty Pravo, un altro quartetto si aggiunge in questo viaggio, vale a dire: Shade per la quota rap, Federica Carta dal pianeta talent, Carmen Consoli e Fabrizio Moro a rappresentare l’ispirato cantautorato italiano .Duets Forever – Tutti cantano Cristina uscirà il prossimo 23 novembre e conterrà sedici nuove prestigiose collaborazioni, frutto del sodalizio artistico tra Crioma e Warner Music Italy.

Otto nomi importanti della scena musicale di oggi e di ieri, che si aggiungono alle eccellenti precedenti presenze di: J-Ax, Giusy Ferreri, Francesca Michelin, Loredana Bertè, Baby K, Arisa, Annalisa, Emma, Michele Bravi,, Elio, i La Rua, Noemi, Benji e Fede, Chiara, Ermal Meta e Alessio Bernabei, artisti che hanno prestato la loro voce per dare una seconda vita alle canzoni che hanno fatto da colonna sonora alla nostra infanzia. Anche quest’anno ci si aspetta un cast eterogeneo e quantomai di valore, per colei che detiene lo scettro delle vendite al femminile di tutto il 2017.

Non deve essere stato semplice selezionare solamente 16 pezzi in un repertorio che ne vanta oltre 750, per cui sarebbe letteralmente impossibile fare una lista di papabili tracce presenti, perché di successi Cristina D’Avena ne ha collezionati davvero tanti. Di sicuro non potranno mancare brani intramontabili come: “Canzone dei Puffi”, Memole dolce Memole”, “Dolce Candy”, “Ti voglio bene Denver”,”Georgie”, “Pollyanna”, “Là sui monti con Annette”, “Vola mio mini pony”, “Alvin rock’n’roll”, “Il mistero della pietra azzurra”, “Batman”, “Robin Hood”, “D’Artagnan e i moschettieri del re”, “Papà Gambalunga”, “Cantiamo insieme”, “Un incantesimo dischiuso tra i petali del tempo”, “Rossana”, “Doraemon” e tante, tantissime altre. Il conto alla rovescia è ufficialmente cominciato per quello che, di fatto, possiamo considerare come uno degli album più attesi del 2018.

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Di Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.