Francesca Michielin

Il nuovo singolo della cantautrice disponibile in radio dall’8 ottobre

Dopo un periodo frenetico con la pubblicazione, in pieno lockdown, del suo quarto album in studio intitolato ‘Feat (Stato di natura)’ (di cui qui la nostra recensione), seguito dalla partecipazione a Sanremo co Fedez con Chiamami per nome e un lungo tour estivo, ecco che Francesca Michielin torna sulle scene con un nuovo singolo inedito dal titolo ‘Nei tuoi occhi’. Disponibile in radio e su tutte le piattaforme a partire da venerdì 8 ottobre, il brano è incluso nella colonna sonora del film ‘Marylin ha gli occhi neri’ diretto da Simone Godano con protagonisti (e presenti anche nel videoclip ufficiale) Stefano Accorsi e Miriam Leone.

Il singolo riporta la giovane cantautrice su strade già battute grazie alla produzione musicale curata da Enrico Brun, oltre che dalla stessa Michielin. ‘Nei tuoi occhi’ (di cui qui il testo completo), essendo un brano scritto appositamente per un film, nasce e si sviluppa con un’intenzione ben precisa, ovvero quella di accompagnare le immagini girate da Simone Godano. A differenza delle sue ultime produzioni. qui l’arista di Bassano del Grappa, tende a ragionare per sottrazione eliminando ogni inutile artificio e alleggerendo al massimo la produzione che si basa principalmente sul pianoforte.

Il testo è semplice e diretto, in pieno stile Michielin, parla d’amore e lo fa ispirandosi al rapporto tra i due protagonisti del film. Accettarsi e soprattutto accettare l’altro per com’è, fino al ritornello che si apre con una richiesta fatta a pieni polmoni: “liberami le ali, squarciami il cuore, prenditi tutto, lanciami i tuoi sguardi come petardi quando fuori è buio”. L’amore che si libera superando quindi ogni confine e trovando la forza nell’accettazione e nella condivisione. Questo brano, che attualmente non sembra legato a nessun progetto futuro della cantautrice, rappresenta quindi un ponte tra il suo ultimo progetto discografico e un futuro ancora da scrivere.

Acquista qui il brano |

Nei tuoi occhi | Testo

Quando tu mi guardi, forse te ne accorgi
Mi attraversi e arrivi in fondo ai miei ricordi
Mi tuffo nei tuoi occhi, ci nuoto dentro
Finché sento che non tocco più
Mi tuffo nei tuoi occhi e quando piangi
Come grandine mi butti giù
Non esistono scuse
Nella testa mille cose esplodono e a domino precipito
Come mille rose
Che sbocciano in un giardino esotico di petali che cadono
Tu mi non annoierai mai

Liberami le ali, squarciami il cuore, prenditi tutto
Lanciami i tuoi sguardi come petardi quando fuori è buio
Non so più le cose che non so dire
Tu mi dai la voce ogni giorno per poterle gridare
Liberami le ali, provaci tu

Quando tu mi parli, non so a cosa pensi
Quasi prendi a pugni tutti i tuoi discorsi
Mi tuffo nei tuoi occhi, un po’ sprofondo
Non so fingere come fai tu
Mi tuffo nei tuoi occhi che se sto a galla
Magari non ti vedo più

Liberami le ali, squarciami il cuore, prenditi tutto
Strappa via le paure, portami via altrove dove non è buio
Un sacco di cose che non so dire
Tu mi dai la voce ogni giorno per poterle gridare
Come un bengala esploso nel cuore mi dai la forza di dire
Che c’è tutto da fare

Liberami le ali, squarciami il cuore, prenditi tutto
(Liberami le ali, squarciami il cuore, prenditi tutto, niente)
Lanciami i tuoi sguardi come petardi quando fuori è buio
(Lanciami i tuoi sguardi come petardi quando fuori è buio)

Liberami le ali, provaci tu
Liberami le ali, salvami tu

The following two tabs change content below.

Francesco Cavalli

Vent'anni e una vita divisa da sempre in due passioni: calcio e musica. Studia per diventare giornalista. Apprezza la musica in tutte le sue forme ascoltando tutto ciò che passa dal suo mp3 24 ore su 24. Il suo passatempo preferito è annotare, scrivere e commentare tutta la musica che ascolta.

By Francesco Cavalli

Vent'anni e una vita divisa da sempre in due passioni: calcio e musica. Studia per diventare giornalista. Apprezza la musica in tutte le sue forme ascoltando tutto ciò che passa dal suo mp3 24 ore su 24. Il suo passatempo preferito è annotare, scrivere e commentare tutta la musica che ascolta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.