Laura Pausini 2021

Nella notte è arrivata la proclamazione che la rende la prima italiana nella sua categoria nella storia dei premi

Laura Pausini ce l’ha fatta. La sua Io si (Seen) è stata incoronata come la canzone vincitrice dei Golden Globe Awards 2021 proprio questa notte.

Il brano, scelto e composto come colonna sonora della pellicola ‘La vita davanti a se” (qui per leggere le dichiarazioni della presentazione del brano), si è aggiudicato la vittoria degli ambiti premi internazionali nella categoria Miglior canzone originale. Oltre alla stessa Pausini la canzone ha visto coinvolti nella scrittura anche Diane Warren e Niccolò Agliardi.

Ancora una volta Laura Pausini si trova a portare in alto il nome dell’Italia nel mondo, stabilendo un nuovo record e aggiungendo al suo palmares il Golden Globe Award al Grammy Award vinto nel 2006 (lo abbiamo ricordato nel suo anniversario pochi giorni fa) e ai quattro Latin Grammy Awards (2005, 2007, 2009, 2018).

Laura Pausini - Golden Globe 2021

Mai e poi mai avrei pensato di vincere ai Golden Globe Awards…che emozione pazzesca e che grandissimo onore! È veramente un privilegio essere la prima donna ad avere vinto con un brano tutto in italiano! – ha commentato a caldo Laura Pausini- Devo ringraziare Sofia Loren ed Edoardo Ponti che mi hanno proposto questa avventura. E poi il grande talento di Diane Warren che è veramente un gigante della musica mondiale, la music supervisor Bonnie Greenberg e Niccolo Agliardi, l’autore con cui ho scritto il testo italiano”.

Sono felice per questo traguardo soprattutto per il messaggio di accoglienza e di condivisione che la canzone porta con sé. E’ un brano dedicato a tutti quelli che desiderano e meritano di essere visti. Ed essere la voce del personaggio di Sophia mi riempie di orgoglio – prosegue la regina della musica italiana commossa e grata per questo nuovo inatteso riconoscimento. – Proprio in questi giorni ricorre il 28esimo anniversario da quella serata a Sanremo che mi ha cambiato la vita. E sorrido a pensare a quella ragazzina, che mai si sarebbe aspettata di arrivare così lontano. Dedico questo premio all’Italia, alla mia famiglia, alla mia bimba che di questo giorno vorrei ricordasse la gioia nei miei occhi e che sempre bisogna credere nei propri sogni”.

Proprio al Festival di Sanremo 2021 Laura Pausini farà ritorno nella serata di mercoledì 3 marzo per cantare la sua ‘Io si (Seen)’. In quell’occasione riceverà, seppur virtualmente, il giusto omaggio per questo suo ennesimo riconoscimento internazionale.

Nel frattempo la canzone è presente anche nella shortlist della categoria Miglior Canzone per la candidatura agli Oscar 2021 in programma il prossimo 25 aprile.

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Commenta qui...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.