Precedenti al Festival, giudizi della stampa, quote dei bookmakers, album, tracklist, autori e testo del brano

PARTECIPAZIONI A SANREMO:

Quarta partecipazione in gara al Festival di Sanremo per la band milanese de Le Vibrazioni che, nel 2022, tornerà al Teatro Ariston a distanza di 2 anni dalla loro ultima partecipazione alla gara canora. Il debutto in gara si registrò nel 2005 quando, nel Festival condotto da Paolo Bonolis, proposero “Ovunque andrò” nella sezione dei Gruppi classificandosi all’8° posto finale. Il ritorno si ebbe nel 2018 quando, dopo la réunion, tornano in gara con “Così sbagliato” ottenendo l’11° posto. L’ultima partecipazione è del 2020 con il brano Dov’è” che si classificò al 4° posto.

Il legame con il Festival di Sanremo è stato, però, negli anni approfondito anche da numerose presenze “collaterali”. Il vocalist Francesco Sarcina partecipò alla kermesse in gara come artista singolo nel Festival di Fabio Fazio del 2014 proponendo i brani “Nel tuo sorriso” e “In questa città” con cui ottenne il 10° posto. Nel 2007 è ospite dei Velvet per duettare sul brano in gara “Tutto da rifare”. Lo stesso avviene nel 2011 quando affianca Giusy Ferreri per la sua “Il mare immenso”.

IL BRANO:

Per la loro partecipazione a Sanremo 2022, Le Vibrazioni puntano sul brano intitolato Tantissimo. A firmare il testo della canzone è Roberto Casalino. Autori della musica sono Roberto Casalino, Francesco Sarcina e Niccolò Verrienti.

Le Vibrazioni

COME NE PARLA LA STAMPA:

Nico Donvito per RecensiamoMusica:

Tema introspettivo e sound travolgente, rock ed elettronica abilmente dosati in salsa Muse. Le Vibrazioni tornano in Riviera con “Tantissimo”, un pezzo che trarrà sicuramente vantaggio dalla partitura orchestrale, grazie alla presenza di archi che già nella versione in studio appaiono mirati ed efficaci. La poetica di Roberto Casalino abbraccia la parte musicale composta a sei mani con Francesco Sarcina e Nicco Verrienti, in un afflato sonoro dal forte impatto energetico. Voto 7

VOTO MEDIO DELLA CRITICA:

6.0 / 10 (19° posizione generale)

QUOTE SNAI:

25.00 (15° posizione generale)

COVER PER LA 4° SERATA:

Live and let die con Sophie and the Giants e Peppe Vessicchio (Paul McCartney)

IL NUOVO ALBUM:

 

Al momento non è ancora stata annunciata la pubblicazione di un nuovo album d’inediti da parte de Le Vibrazioni.

Tracklist [autore testo – autore musica]:

TESTO DEL BRANO:

TANTISSIMO
di Roberto Casalino – Francesco Sarcina, Roberto Casalino, Niccolò Verrienti
Edizioni Universal Music Publishing Ricordi/Casakiller – Milano – Latina

C’era l’aria che ci univa in mille persone
C’era un tempo per dare e avere
C’è ancora la mia vita piena di tante cose
Ho imparato a stare bene nel mezzo sempre
Oggi penso a tutte le occasioni sprecate
Alle giornate in strada tra tanta gente
E a quella polvere che ho tolto piano dal mio cuore
Per salvare quello che comunemente
Chiamiamo amore, per quante volte
Facciamo finta di non ricordarci il nome
Che sotto voce si sente eccome
Ma di profilo c’è il tuo seno che mi vuole
E anche se non lo dico
Mi fa male tantissimo
Male male tantissimo
C’era una casa, un divano e vuoti da colmare
Ed un bel fiore nero è il mio presente
Quanta fatica facciamo a dimenticare
Certi ricordi ci rimangono addosso sempre
Come per dire “guarda cosa ti è successo mentre
Salvavi quello che comunemente”
Chiamiamo amore, per quante volte
Facciamo finta di non ricordarci il nome
Che sotto voce si sente eccome
Ma di profilo c’è il tuo seno che mi vuole
E anche se non lo dico
Mi fa male tantissimo
C’eri tu
Dietro quel sogno mai pronunciato
Dietro gli applausi sordi
Sopra un palco vuoto
L’amore sotto pelle è
Un’arma nella mano
E può fare male male tantissimo
Ma quale amore, per troppe volte
Facciamo finta di non ricordarci il nome
Che sulla pelle poi si confonde
Quando le labbra vogliono poggiarsi altrove
E anche solo a pensarci mi fa male tantissimo

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.