Sui social qualche indizio lascia credere che il cantante possa tornare con nuova musica

Manca ormai da ben due anni dalle scene musicali e discografiche. Anche per questo sembra essere arrivato il momento per Nesli di pensare ad un ritorno con nuova musica. Nuova musica e, quindi, un nuovo album d’inediti che sarebbe l’undicesimo della sua carriera.

A riaccendere su di lui i riflettori ci ha pensato la terza serata del Festival di Sanremo 2021 dove il cantante è stato ospite di Fasma. Insieme hanno cantato ‘La fine’, celebre brano scritto proprio da Nesli e cantato, poi, anche da Tiziano Ferro.

L’ultimo progetto discografico di Nesli, ‘Vengo in pace’ (qui le dichiarazioni spese dal cantante per presentarlo), era risultato essere l’ultimo capitolo di una trilogia. L’opera si era aperta da ‘Andrà tutto bene’ nel 2015 e aveva continuato con ‘Kill Karma’ nel 2016.

Nesli 2019

Nel corso degli ultimi mesi, poi, la voce di ‘Buona fortuna amore’ era tornato a farsi sentire musicalmente pubblicando su YouTube anche uno speciale contenuto intitolato ‘Discorso 1 – Teoria del pensiero comune’. Il brano aveva segnato un ritorno ad un sound più prossimo al rap e ad una narrativa totalmente votata al sociale e alla denuncia dei difetti del nostro presente.

Nel corso delle ultime settimane, però, l’artista di ‘Un bacio a te’ è tornato sui propri spazi social ufficiali per twittare l’hastag #Nesli2021 facendo ipotizzare ai tanti fan che lo seguono che questo sarà l’anno del suo ritorno musicale con un nuovo singolo, un nuovo album e tanta nuova musica. I motori si stanno scaldando… scopriremo quando si giungerà a destinazione.

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Commenta qui...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.