USCITE DISCOGRAFICHE Aprile 2022

Tutti gli importanti ritorni e gli altrettanti interessanti debutti musicali di questo quarto mese dell’anno

Nuovo appuntamento con le uscite discografiche in programma per questo 2022, scopriamo insieme quali sono le pubblicazione degli album più attese del mese di aprile. Partiamo da venerdì 1 (non per scherzo ma per davvero), data in cui è prevista l’uscita di Mediterraneo, la collezione primaverile di Jovanotti, un nuovo progetto contenente otto brani inediti.

Tra le altre uscite previste in contemporanea, ricordiamo: Petali di Simona Molinari, il debutto solista di Maurizio Carucci (ex Ex-Otago) con RespiroDove volano le aquile, il nuovo progetto discografico targato Luchè. Si prosegue l’8 aprile con Cadere volare, il secondo lavoro del giovane Sangiovanni, reduce dalla sua positiva partecipazione sanremese.

Per lo stesso venerdì, è in calendario una nuova pubblicazione anche per Lazza, in uscita con il suo terzo capitolo discografico Sirio. Sempre dal mondo rap, il 15 aprile è la data del rilascio di Xenoverso, l’atteso terzo album in studio di Rancore, che arriva a quattro anni di distanza dal precedente “Musica per bambini”.

Previsti per il 22 aprile le rentrée musicali di Francesco Gabbani con Volevamo solo essere felici, di Biondo con 3:33. e di Tredici Pietro con Solito posto, soliti guai. In attesa di nuovi annunci, le uscite del mese di aprile di concludo con venerdì 29, data in cui è previsto il lancio dell’album d’esordio della giovane VV, intitolato Ami pensi sogni senti.

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

By Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.