Amici 20 di Maria de Filippi |recensiamomusica.com

Tutte le pagelle delle esibizioni della puntata

Sempre più vicini alla semifinale, ecco le pagelle di una settima puntata del serale interessante e con una buona dose di polemiche che ha visto l’eliminazione, a sorpresa, del ballerino Samuele in una disfida finale tra ballerini in una gara che si fa sempre più ricca di colpi di scena e di cose interessanti.


Aka7even – Sweet Home Alabama (Lynyrd Skynyrd): Aka utilizza un’impeccabile precisione pianistica per suonare e cantare un pezzo complicato nelle linee melodiche, con un’energia ed una grinta che non ci si aspettava da lui. Non pulitissimo ma fa benissimo il suo compito. Voto: 7+

Tancredi – Another One Bites The Dust (Queen): Un pezzo difficilissimo dei Queen in cui Tancredi eccelle nella parte canora con grinta e forza però floppa malissimo nelle barre che decide di creare e rappare sulla base. Poco adatte al brano e senza mordente. L’attitude da showman però c’è. Voto: 7

Aka7even – I gotta feeling (Black Eyed Peas): Una delle canzoni più grintose in assoluto e Aka decide di metterci il carico con delle barre freschissime, in extrabeat che impreziosiscono il pezzo e lo rendono ancora più discotecaro. Voto: 8+

Deddy – La fine (Nesli): È un classico dei talent e di chiunque abbia l’etichetta di cantante per ragazzine impegnato quella di approcciarsi a La Fine, lo storico brano di Nesli. Deddy ovviamente non poteva mancare nel novero. La sua performance si limita ad avvicinarsi delicatamente al pezzo originale senza cambiarlo o violentarlo in alcun modo ma siccome l’esibizione e la canzone sono già viste e riviste purtroppo la critica è più severa. Niente che fa urlare al miracolo. Voto: 5

Sangiovanni – Malibu (inedito): È un inedito estivo, meno forte della precedente ‘Loca’ e degli altri inediti presentati nel talent dallo stesso Sangiovanni. Eppure il pezzo funziona indubbiamente, anche grazie ad una fighissima base elettropop. Voto: 8-

Sangiovanni – Prova di scrittura: Sulla base musicale creata appositamente da Zef i due si devono confrontare su un minuto e quindici di barre inedite. Il primo tentativo è di Sangiovanni che ne approfitta per parlare di nuovo della sua storia d’amore, parlando di stare in relax, parlando delle loro differenze di visioni e di come si vedano belli l’un l’altro. Risultato funzionale e preciso. Voto:  6+

Aka7even – Prova di scrittura: Aka nella medesima situazione, invece, punta tutto sul self love, sull’amarsi e sull’apprezzarsi ma la spudorata copia ritmica di “Sì, ah” di Frah Quintale gli fa nettamente perdere punti preziosi. Voto: 5-

Deddy – Destri (Gazzelle): Un buon omaggio al pezzo originale, di sicuro con un’impostazione vocale molto più gradevole rispetto a quella (più sporca e ruvida) di Gazzelle. Ci sono qualche stonature sparse ma tutto sommato il risultato è buono. Voto: 7.5

Aka7even – I tuoi particolari (Ultimo): Si conclude con un’esibizione intensa e sentita di un brano di Ultimo che sembra un po’ strano cantato da Aka ma che dopo un iniziale assestamento riesce ad entrare perfettamente nel mood. Voto: 7.5

Commenta qui...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.