Pianeta Indie Recensiamo Musica

Alcune ultime novità della musica indipendente italiana

ARIETE:

Club” è il titolo del nuovo singolo della cantautrice indie rivelazione degli ultimi anni Ariete. Il brano riguarda la decisione di volersi allontanare da chi non ci tiene a costruire un rapporto sincero e il coraggio nel prendere di petto i problemi e le difficoltà della vita.

FULMINACCI:

Dopo l’esperienza sanremese con “Santa Marinella” ed il conseguente album “Tante care cose“, Fulminacci è tornato con un nuovo singolo inedito dal titolo “Brutte compagnie“. Un brano autobiografico in cui il cantautore racconta del periodo in cui si è trovato solo anche se non ci voleva stare. È un viaggio domestico alla scoperta di se stessi.

GALASSIE:

Ero io” è il nuovo singolo della band lombarda dei Galassie. Un brano malinconico che affonda le sue radici nel ricordo del mare. Nella sua vista senza fine, nel suo essere inesorabile, cerchiamo una risposta alla domanda su chi siamo e fissiamo le risposte nei ricordi, ricordi di un’estate passata, di una storia lontana, di una notte spesa a bere al bar del porto o a guardare il cielo di notte.”

MOBRICI:

Matteo Mobrici ha deciso di puntare sul singolo “Cantautore” per tornare in rotazione radiofonica. Una canzone semplice nata da una giornata semplice che descrive il mondo del cantautore e di quanto possa essere, a volte, noiosa e banale la vita di uno che nella vita scrive canzoni. È una condizione spesso di solitudine condita da una sensazione di emarginazione.

FRANCESCO SAVINI:

Il cantautore abruzzese Francesco Savini torna in rubrica con il nuovo singolo “Fenomenica“. Un brano intimo, malinconico e autobiografico, dedicato alla nonna. Nel testo, Francesco ripercorre tutti i ricordi che lo legano a lei, dai lunghi pranzi della domenica ai soldi che gli dava per le caramelle, che poi divennero le ricariche per il telefonino.

Ascolta la nostra playlist “Pianeta Indie” su Spotify:

The following two tabs change content below.

Donato Cappiello

Economista di professione, dedico il tempo libero alle mie due grandi passioni: i concerti e i viaggi. Qualcuno ha detto che la musica allunga la vita ed è per questo che i live sono diventati la mia seconda casa.

By Donato Cappiello

Economista di professione, dedico il tempo libero alle mie due grandi passioni: i concerti e i viaggi. Qualcuno ha detto che la musica allunga la vita ed è per questo che i live sono diventati la mia seconda casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.