sabato, Giugno 15, 2024

CLASSIFICHE

SUGGERITI

Pianeta Indie: speciale Festival di Sanremo 2023

Alcune ultime novità della musica indipendente italiana
ARIETE:

La cantautrice Ariete ha debuttato al Festival di Sanremo con la canzone “Mare di guai“, scritta in collaborazione con Calcutta. Un brano malinconico e riflessivo, che parla di una relazione finita raccontata in un’ottica introspettiva, senza tuttavia abbandonarsi alla tristezza fine a se stessa; l’invito, al contrario, è quello di reagire, di trovare la forza per riemergere da un momento “no” e andare avanti a testa alta.

COLAPESCE & DIMARTINO:

Dopo lo straordinario successo di due anni fa di “Musica leggerissima“, i due cantautori siciliani sono tornati in gara con “Splash“. Un brano che racconta del peso delle aspettative e di come queste influenzano la nostra vita. Il lavoro come rifugio dalle avversità di tutti i giorni, per non pensare veramente a come stiamo.

COMA_COSE:

Il mio brano sanremese preferito è sicuramente quello dei Coma_Cose. “L’addio” è una canzone che racconta di quei momenti che chiunque sia legato da un rapporto si ritrova ad affrontare: difficoltà esterne e interne, il coraggio di affrontarle insieme può essere la chiave per superarle perché, infondo, l’addio non è una possibilità.

LEVANTE:

Anche Levante è tornata in gara al Festival dopo il successo della precedente partecipazione con “Tikibombom“. “Vivo” è il racconto di una rinascita dopo un momento buio. Al centro del brano c’è l’ambizione di riprendere possesso della propria vita, in un elenco serrato di sensazioni e desideri, che raggiunge il culmine in un grido liberatorio carico di tensione vitale. Riappropriarsi di mente e corpo, avere la sensazione di poterli ancora amare, nonostante la trasformazione repentina, e gioirne, significa potersi sentire ancora magicamente vivi.

TANANAI:

Dopo il successo di “Sesso occasionale” dell’anno scorso, Tananai è tornato in gara con “Tango“. L’artista canta una storia non vissuta in prima persona ma attingendo dalla realtà che molte persone vivono ogni giorno, soffermandosi sulle sfumature di una relazione a distanza, le sue tipologie e l’imprevedibilità che comporta: a volte la distanza è uno spazio fisico, altre solo un limite mentale ed emotivo.

Ascolta la nostra playlist “Pianeta Indie” su Spotify:

The following two tabs change content below.

Donato Cappiello

Economista di professione, dedico il tempo libero alle mie due grandi passioni: i concerti e i viaggi. Qualcuno ha detto che la musica allunga la vita ed è per questo che i live sono diventati la mia seconda casa.
Donato Cappiello
Donato Cappiello
Economista di professione, dedico il tempo libero alle mie due grandi passioni: i concerti e i viaggi. Qualcuno ha detto che la musica allunga la vita ed è per questo che i live sono diventati la mia seconda casa.