Pinguini Tattici Nucleari 2020

Il furgoncino con scritto “Dentista Croazia” sembra un ricordo lontano per i Pinguini Tattici Nucleari

Domani, la loro pagina Instagram si è riempita di punti interrogativi, tutti i post sono stati archiviati, come se fosse necessario ripartire da qui. Solo un post e un reel dove si evidenzia il percorso sui palchi milanesi della band bergamasca. Circolo Ohibo, Magazzini Generali, Alcatraz e poi quei Forum sold out da mesi, che i fan aspettavano da quasi due anni. Dopo aver rimandato causa covid il tour programmato dopo quel Sanremo 2020 che li ha fatti conoscere al grande pubblico e aver trionfato per tutta l’estate nei palazzetti delle principali città italiane, cosa ci aspetta? Lo scopriremo oggi, ma l’hype che si è formato nella community dei fan è già alle stelle.

Per chi conosce i Pinguini Tattici Nucleari sa che niente è lasciato al caso, le parole sono incastrate nel modo perfetto, frasi che devono essere lette e comprese per capire che infondo, sotto sotto, c’è qualcosa di più. E se i ragazzi ci stessero davvero dicendo qualcosa da settimane? E se in realtà la notizia bomba l’avessero rilasciata esattamente il giorno in cui è uscita “Dentista Croazia”? Un furgone, una destinazione, un viaggio che non va veloce ma procede, uno stadio di un’evoluzione che è una domanda ma anche una risposta.

“E c’è un destino che si chiama destinazione
Ma non ci arrivi mai se provi a andar di corsa,
Non so a che stadio siamo dell’evoluzione
Però forse in questa stessa frase trovo la risposta
Ed ora al dentista Croazia che fine avrei fatto
Luci a San Siro adesso te le canta qualcun altro
Ci hai insegnato che si vive solo di momenti
E che qualsiasi cosa passa se stringiamo i denti…”

Non so voi, ma io credo proprio che il furgoncino con scritto Dentista Croazia abbia impostato il navigatore verso San Siro. Lo scopriremo a breve anche se i rumors già parlano chiaro: per Riccardo Zanotti e compagni si tratterebbe unicamente di annunciare la data individuata.

The following two tabs change content below.

Gloria Tagliani

Il mio lavoro è far quadrare tutto, ma se c’è una cosa che non quadra mai, quella è la mia vita. Credo nei finali dei film romantici, nel Liga, nei tramonti, nei biglietti aerei, nelle canzoni urlate a squarciagola e nelle stelle cadenti. Ho cinque tatuaggi e troppe playlist.

By Gloria Tagliani

Il mio lavoro è far quadrare tutto, ma se c’è una cosa che non quadra mai, quella è la mia vita. Credo nei finali dei film romantici, nel Liga, nei tramonti, nei biglietti aerei, nelle canzoni urlate a squarciagola e nelle stelle cadenti. Ho cinque tatuaggi e troppe playlist.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.