Ritorno in TV per Mattia Briga che approda a “Selfie – Le cose cambiano”

“Ognuno di noi ha un’idea di se stesso e di chi vuole essere, ma non sempre le due cose combaciano, solo con tenacia e caparbietà si riescono a raggiungere i due traguardi: piacersi e piacere agli altri. Obiettivo del programma è aiutare le persone che vivono negativamente un loro aspetto fisico o si sentono psicologicamente insicure magari per episodi di bullismo che hanno subito e sofferto”.

Queste sono le parole che Simona Ventura utilizza per presentare la nuova edizione del suo “Selfie – Le cose cambiano“, programma che torna in onda da questa sera, lunedì 8 maggio, in prima serata su canale 5 e che vedrà anche la partecipazione di Belen Rodriguez alla conduzione.

Ridare autostima e sicurezza a persone che le hanno perse, attraverso un percorso che va dal possibile ritocco estetico, alla ricerca di soluzioni ai problemi interiori.  A “guidare” i partecipanti un team di mentori tra i quali spicca (in coppia con la sua ex insegnante Alessandra Celentano) il nome di Briga oltre a Stefano De Martino e Bernardo Corradi, Iva Zanicchi e Barbara De Rossi che formeranno le altre coppie.

Il cantante, uscito dalla scuola di Amici nel 2015, ha appena pubblicato “Novocaina“, il suo secondo libro scritto con Andrea Passeri ed è anche occupato a presentare il suo ultimo album di inediti “Talento” (uscito lo scorso 7 ottobre per Honiro Label/Sony Music) in tour in giro per l’Itala con tre live speciali (di cui vi avevamo parlato appositamente proprio qui). Dopo la prima data del 4 maggio all’Alcatraz di Milano, Briga porterà la sua musica a Napoli il 19 maggio alla “Casa della Musica” e il 30 giugno nella splendida cornice della “Cavea Auditorium Parco della Musica” a Roma.

The following two tabs change content below.

Francesco Cavalli

Vent'anni e una vita divisa da sempre in due passioni: calcio e musica. Studia per diventare giornalista. Apprezza la musica in tutte le sue forme ascoltando tutto ciò che passa dal suo mp3 24 ore su 24. Il suo passatempo preferito è annotare, scrivere e commentare tutta la musica che ascolta.

Francesco Cavalli

Vent’anni e una vita divisa da sempre in due passioni: calcio e musica. Studia per diventare giornalista. Apprezza la musica in tutte le sue forme ascoltando tutto ciò che passa dal suo mp3 24 ore su 24. Il suo passatempo preferito è annotare, scrivere e commentare tutta la musica che ascolta.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *