Sanremo per tutti - La storia del Festival 2002

I riassuntoni di Sanremo, il Festival spiegato facile

Il nostro viaggio nella storia del Festival di Sanremo prosegue nel segno di un’inversione di marcia, l’edizione del 2002 ci restituisce un cast tradizionale ben rappresentato dalla vecchia guarda. Alla conduzione torna Pippo Baudo, affiancato dalle attrici Manuela Arcuri e Vittoria Belvedere. Il direttore artistico è lo stesso conduttore siciliano, che ci riporta complessivamente indietro nel tempo agli anni ’90, il che non è da intendere necessariamente come una nota di demerito.

Tra le varie canzoni in concorso, ricordiamo: “Salirò” di Daniele Silvestri (che si aggiudica il prestigioso premio della critica Mia Martini e l’abbraccio del pubblico, diventando una vera e propria hit all’indomani della manifestazione), “Lacrime dalla Luna” di Gianluca Grignani, “Tracce di te” di Francesco Renga, “Il cuore mio” di Mariella Nava, “Primavera a Sarajevo” di Enrico Ruggeri, “Un altro amore” di Gino Paoli e Alexia, al suo debutto in italiano, con “Dimmi come”.

In prima posizione si affermano i Matia Bazar, che centrano il terzo tentativo consecutivo con “Messaggio d’amore”, a ventiquattro anni esatti dalla loro precedente vittoria con “E dirsi ciao”. Capitolo Nuove Proposte, invece, vince la quindicenne Anna Tatangelo con “Doppiamente fragili”. Insomma, un’edizione sotto il segno della tradizione e del “baudismo”. Questo e molto altro ancora nel trentaseiesimo appuntamento di Sanremo per tutti – il festival spiegato facile, buona visione!

Sanremo per tutti | 2002

2002 | Info

LII Festival della canzone italiana
in scena dal 5 al 9 marzo al Teatro Ariston di Sanremo
presenta: Pippo Baudo con Manuela Arcuri e Vittoria Belvedere
direzione artistica: Pippo Baudo

2002 | Regolamento

36 canzoni in gara eseguite da 20 big (Gino Paoli, Patty Pravo, Enrico Ruggeri, Loredana Bertè, Francesco Renga, Gianluca Grignani, Daniele Silvestri, Alexia, Michele Zarrillo, Fausto Leali, Luisa Corna, Alessandro Safina, Mariella Nava, Fiordaliso, Mino Reitano, Nino D’Angelo, Filippa Giordano, Lollipop,  Gazosa, Timoria e Matia Bazar) e 16 giovani (Valentina Giovagnini, Gianni Fiorellino, Simone Patrizi, Daniele Vit, 78 Bit, Andrea Febo, Dual Gang, Archinuè, Giuliodorme, La Sintesi, Botero, Plastico, Offside, Giacomo Celentano, Marco Morandi e Anna Tatangelo).

2002 | Classifica Campioni

Matia Bazar – Messaggio d’amore
(Giancarlo Golzi, Piero Cassano)
Alexia – Dimmi come…
(Massimo Marcolini, Alexia)
Gino Paoli – Un altro amore
(Gino Paoli)
Fausto Leali e Luisa Corna – Ora che ho bisogno di te
(Fabrizio Berlincioni, Vladi Tosetto, Fausto Leali)
Enrico Ruggeri – Primavera a Sarajevo
(Andrea Mirò, Enrico Ruggeri)
Mariella Nava – Il cuore mio
(Mariella Nava)
Filippa Giordano – Amarti sì
(Luciano Quarantotto, Alessandro Napoletano)
Francesco Renga – Tracce di te
(Francesco Renga)
Fiordaliso – Accidenti a te
(Giancarlo Bigazzi, Marco Falagiani)
10° Gazosa – Ogni giorno di più
(Maria Grazia Zenima Granieri, Sandro Sichel, Rocco Siani)
11° Michele Zarrillo – Gli angeli
(Vincenzo Incenzo, Romolo Amici, Michele Zarrillo)
12° Gianluca Grignani – Lacrime dalla luna
(Gianluca Grignani)
13° Alessandro Safina – Del perduto amore
(Guido Morra, Maurizio Fabrizio)
14° Daniele Silvestri – Salirò
(Daniele Silvestri)
15° Nino D’Angelo – Marì
(Nuccio Tortora, Philip Leon, Nino D’Angelo)
16° Patty Pravo – L’immenso
(Fabrizio Carraresi, Roberto Pacco, Lara Tempestini)
17° Loredana Bertè – Dimmi che mi ami
(Philip Leon, Nuccio Tortora, Domenico Latino)
18° Mino Reitano – La mia canzone
(Pasquale Panella, Alterisio Paoletti, Mino Reitano)
19° Lollipop – Batte forte
(Vanni Giorgilli, Luigi Rana, Tony Blescia)
20° Timoria – Casa mia
(Omar Pedrini)

2002 | Classifica Nuove Proposte

Anna Tatangelo – Doppiamente fragili
(Marco Del Fred, David Marchetti)
Valentina Giovagnini – Il passo silenzioso della neve
(Vincenzo Incenzo, Davide Pinelli)
Simone Patrizi – Se poi mi chiami
(Francesco Fiumara)
Gianni Fiorellino – Ricomincerei
(Antonio Casaburi, Gianni Fiorellino)
Archinuè – La marcia dei santi
(Francesco Sciacca)
78 Bit – Fotografia
(Stefano Dionigi, Massimiliano Pasini, Mario Pilato, Stefano Serafini, Geo Novi, Massimo Monticelli)
Marco Morandi – Che ne so
(Franco Godi, Marco Morandi)
Botero – Siamo treni
(Luigi Santoro, Franco Ricciardi)
Andrea Febo – All’infinito
(Alessandra Carnevali, Stefano Profeta, Andrea Febo)
10° Daniele Vit – Non finirà
(Lello Panico, Daniele Vit)

Non finalisti
Plastico – Fruscio
(Diana Tejera, Stefano Galafate)
La Sintesi – Ho mangiato la mia ragazza
(Raffaele Battista)
Giuliodorme – Odore
(Daniele Silvestri, Andrea Moscianese)
Offside – Quando una ragazza c’è
(Antonello De Sanctis, Francesco Arpino)
Dual Gang – Sarà la primavera
(Paolo Bianco, Silvio e Gino Magurno)
Giacomo Celentano – You and me
(Philip Leon, Mario Ferrara, Massimo Galasso, Giacomo Celentano)

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Di Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.