Sarà "Made in Tuscany" il nuovo album di Noemi - Recensiamo Musica

Sarà “Made in Tuscany” il nuovo album di Noemi

Girano sempre più insistentemente, nell’ambiente musicale, voci insistenti circa il nuovo album di Noemi. La giovane cantante potrebbe pubblicare il suo nuovo album entro l’anno (più precisamente in autunno, come da lei stessa annunciato pochi giorni fa durante la manifestazione che l’ha vista coinvolta) e, forse, come è ormai consuetudine di molti (Fiorella Mannoia compresa) tentare la carta di Sanremo 2018 ripubblicando il cd in un’edizione aggiornata e arricchita.

L’artista romana, sempre secondo le indiscrezioni, dopo un album dalla profondatratto essenza pop (“Cuore d’artista”, pubblicato nel 2016) questa volta si è affidata ad un noto team di produzione toscano che largo spazio ha avuto negli ultimi Festival targati Carlo Conti.

A guidare Noemi in questa nuova avventura discografica sarà Diego Calvetti, con il quale la Scopelliti torna a collaborare dopo che questi aveva prodotto per lei “Noemi” (2009) e “Sulla mia pelle” (2009-2010). Il noto produttore toscano (che ha già lavorato al fianco di Annalisa, Irene Fornaciari, Loredana Errore e Bianca Atzei tra gli altri) è già impegnato nei lavori di realizzazione dell’album per il quale sono stati arruolati anche autori e compositori toscani che tanti successi hanno firmato per i giovani artisti dei talent (e non solo) negli ultimi anni.

Da sinistra Marco Ciappelli, Noemi e Francesco Sighieri

Ritorno prestigioso, per quanto riguarda il versante autorale, è quello di Marco Ciappelli, che per Noemi aveva già firmato successi come “Briciole”, “L’amore si odia” e “Per tutta la vita”. Assieme a lui, nel progetto, sarà coinvolta anche la penna di Francesco Sighieri, altro autore del panorama pop italiano già al fianco, negli ultimi tempi, di Dolcenera e Annalisa. I due autori negli ultimi mesi hanno palesato il loro ritorno al servizio della potente voce della “leonessa” pubblicando alcuni scatti sui social che lasciano ben pochi dubbi riguardo ad una loro prossima collaborazione e che noi oggi vi confermiamo con assoluta certezza.

Viene, dunque, a ricongiungersi una formazione di autori-produttore che alla rossa romana ha regalato, nei primi anni di carriera, non pochi successi grazie ad un definito marchio nazional-pop(olare) che Noemi aveva fortemente respinto negli ultimi anni ricercando una dimensione più internazionale, prima, più eterea e classicista, poi. Per giocare sull’analogia con il titolo di un precedente album della cantante, il nuovo album di Noemi sarà sicuramente “Made in Tuscany” e c’è da scommettere che rappresenterà una netta svolta rispetto agli ultimi lavori discografici.

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci.

Ilario Luisetto

Direttore di “Recensiamo Musica” e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci.

Loading Facebook Comments ...

Un pensiero riguardo “Sarà “Made in Tuscany” il nuovo album di Noemi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *