Tiziano Ferro dice si a Sanremo 2020 ma non come co-conduttore

Smentite le voci su di una partecipazione “impegnata” del cantautore alla kermesse

Tiziano Ferro sarà a Sanremo 2020 ma non come co-conduttore al fianco di Amadeus. Così il manager del cantautore di Latina, Fabrizio Giannini, ha smentito una volta per tutte le voci che, fino a qualche giorno fa (qui il dettaglio), circolavano circa l’ipotesi di un ampio coinvolgimento della voce di ‘Accetto miracoli’ per la settantesima edizione della kermesse canora ligure.

Sicuramente, ha fatto sapere Giannini, Ferro sarà presente in Riviera nel corso della settimana sanremese per proporre al pubblico la propria musica e per promozionare il nuovo album d’inediti in uscita il 22 novembre. Non sarà, però, impegnato nelle vesti di co-conduttore come, almeno per un momento, si era ipotizzato nelle scorse settimane.

“Tiziano Ferro sarà al prossimo Festival di Sanremo ma non ci andrà mai come copresentatore o conduttore. In questo momento stiamo ragionando con Amadeus sulle idee da portare all’Ariston dopo le due belle esibizioni, sempre come super ospite, del 2015 e del 2017. Non appena avremo deciso lo comunicheremo nei tempi e nei modi che concorderemo con l’organizzazione del Festival. Per adesso però tengo a sottolineare che ciò che è apparsa su vari siti come ‘la notizia del momento’, e cioè che Tiziano possa co-condurre la settantesima edizione del Festival di Sanremo, è una notizia totalmente priva di fondamento”.

Niente co-conduzione, dunque, ma nemmeno la classica ospitata da super-ospite visto che, come indirettamente ha fatto capire lo stesso Giannini e come riportano i rumors più accreditati, Ferro vorrebbe stupire ed andare oltre il classico schema di cui, negli ultimi anni, i big della canzone italiana stanno esageratamente sfruttando a proprio favore per far promozione ai rispettivi lavori discografici tramite l’appeal del Festival di Sanremo pur senza prendere ufficialmente parte alla gara.

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci che possano accompagnarmi.

Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci che possano accompagnarmi.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.