Top&Flop

Tutti i top ed i flop musicali dell’ultima settimana

I TOP:

Solo lei ha quel che voglio 2021 – Sottotono feat. Guè Pequeno, Marracash & Tiziano Ferro: Uno dei pezzi più iconici degli anni ’90, che ha sdoganato il rap mainstream, ritorna in una veste inedita con tre feat d’eccezione tra cui Tiziano Ferro, il corista del pezzo originale. Strofe ben azzeccate, sonorità moderne ed un atmosfera che comunque strizza l’occhio ai tempi andati fanno sperare bene per questo grande ritorno del duo.

Coro Azzurro – Arisa, DJ Matrix, Ludwig & Gli Autogol: Una canzone fresca, spensierata e divertente che unisce un ritornello trascinante e melodico di Arisa alla leggerezza del rap di Ludwig e del gruppo comico degli Autogol. Speriamo ci possa tenere compagnia durante l’avventura italiana degli europei.

X-Factor si rivoluziona: Un format storico completamente scosso alla base. Via le categorie, dentro il liberi tutti. Ogni giudice potrà scegliere i talenti che sentirà più suoi senza limiti di sesso o di età. Una grande novità che potrebbe portare una ventata d’aria fresca al format.

X-Factor logo


Emergenti TOP:

Nuda – Grace Cambria: Un pezzo carico di sensualità con un testo misto tra napoletano ed italiano e con un beat potentissimo che non può che conquistare gli ascoltatori.


I FLOP:

Annazero – Anna Tatangelo: Un disco che prova a dare una nuova immagine della cantante di Sora riuscendoci, però, solo in parte. Molto belli i singoli estratti, poco ispirati invece i pezzi inediti che non sembrano mai partire davvero.

Shimmy Shimmy – Takagi & Ketra feat. Giusy Ferreri: Ci terrà compagnia per tutta l’estate come i precedenti episodi del trio ovviamente, però il nuovo tormentone della coppia di produttori sembra poco ispirato e con meno mordente rispetto agli altri anni. Le sonorità orientali colpiscono ma non convincono.

The following two tabs change content below.

Nicolò Giusti

Classe 1996, amo la musica da sempre e seguo qualsiasi cosa la riguardi. Aspettando dal 2011 la vittoria di un'altra under donna ad XFactor, continuo ad ascoltare quasi ogni genere. Editorialista per Recensiamo Musica dal dicembre 2016 mi occupo di XFactor e dello spazio emergenti.

By Nicolò Giusti

Classe 1996, amo la musica da sempre e seguo qualsiasi cosa la riguardi. Aspettando dal 2011 la vittoria di un'altra under donna ad XFactor, continuo ad ascoltare quasi ogni genere. Editorialista per Recensiamo Musica dal dicembre 2016 mi occupo di XFactor e dello spazio emergenti.

One thought on “Top & Flop, settimana 22 del 2021: riesce la rivoluzione ad X-Factor, meno ad Anna Tatangelo”
  1. No creo que el álbum de Anna Zero haya sido un flop, estuvo en los primeros lugares de Apple Muisc como uno de los discos más descargados, yo desde Mexico lo compré.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.