Tropico

Il testo del brano che accompagna la pubblicazione del primo album d’inediti del progetto Tropico

E’ disponibile da venerdì 24 settembre in tutte le radio e su tutte le piattaforme digitali Geniale, il nuovo singolo di Tropico, progetto discografico dell’autore e compositore Davide Petrella. Il brano fa da apripista alla pubblicazione del nuovo album, ‘Non esiste amore a Napoli’ (qui la presentazione che è stata fatta del disco alla stampa).

Tropico - Non esiste amore a Napoli

Tropico torna per regalare ai suoi fan un nuovo poetico racconto, una narrazione dedicata ancora una volta all’amore e a quei finali amari che portano con sé un senso estremo di poetica malinconia. Un riff di basso si lega indissolubilmente alla voce di Tropico per i quattro minuti della canzone, in cui il cantautore disegna immagini in movimento intrise di uno spleen che solo relazioni interrotte a metà, spezzate contro la stessa volontà degli innamorati, sanno far emergere.

Di seguito il testo del brano scritto da Tropico, Rosario Castagnola e Sarah Startuffo e prodotto da D-Ross e Startuffo.

Geniale | Testo

Quante complicazioni per un bacio
ma che strano reato
ti mordevo le labbra, ma non mi ricordo
che cosa ho immaginato
a me sembra ieri che
mi accompagnavi per la mano per le Americhe
e sì che mi stringevi forte

Se confondo i tuoi ricordi con un prato
non l’ho mai calpestato
dormi nuda sull’erba
forse guardo le stelle
sei nel cielo sbagliato e a me sembra quasi che
tutte le incomprensioni siano soltanto nuvole
e poco importa

Ci siamo solo abbandonati all’idea di non stare più soli
ci ritroviamo quasi per caso indivisibili
ma in questo inferno rimanе il tuo profumo geniale
genialе

Corre il terrore nel supermercato
compro solo un gelato
resto in filo alla cassa mentre scrivo qualcosa
forse sono cambiato ma a me sembra ieri che
mi accompagnavi con la mano sulle nuvole
e poco importa

Ci siamo solo abbandonati all’idea di non stare più soli
ci ritroviamo quasi per caso indivisibili
ma in questo inferno rimane il tuo profumo geniale
geniale

E tu non lo sai che non è possibile incontrarsi a metà
a metà strada di niente
neanche in un’altra città
che non so neanche dov’è
per questo scappo da te
per non lasciarti mai più

The following two tabs change content below.

Giampiero Mastronuzzi

Mi avvicino alla musica dal 2007 grazie al talent "Amici di Maria de Filippi"; da allora seguo i cantanti usciti dai vari talent show e tutta la bella musica italiana.

By Giampiero Mastronuzzi

Mi avvicino alla musica dal 2007 grazie al talent "Amici di Maria de Filippi"; da allora seguo i cantanti usciti dai vari talent show e tutta la bella musica italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.