Zecchino D'Oro

Tutto quello che c’è da sapere sulla finalissima della 64esima edizione delle Zecchino d’Oro

L’appuntamento annuale con la storica kermesse dedicata alla musica per bambini giunge alla sua 64esima edizione, lo Zecchino d’Oro 2021 vedrà oggi domenica 5 dicembre la sua finalissima, dopo i due appuntamenti pomeridiani andati in scena venerdì 3 e sabato 4, sempre in diretta su Rai Uno dallo studio televisivo dell’Antoniano di Bologna.

Quattordici le canzoni in gara, che toccano temi molto diversi, dagli animali alla famiglia, dall’amore per la lettura all’importanza del riciclo. Tanti e prestigiosi gli autori dei testi e delle musiche, tra i quali importanti firme del panorama musicale italiano come Claudio Baglioni, Marco Masini, Giovanni Caccamo, Flavio Premoli della PFM e Franco Fasano. Diciassette i piccoli interpreti provenienti da nove regioni italiane, scelti tra migliaia di bimbi che si sono presentati durante i casting realizzati online. Ciascuno di loro canterà accompagnato dal Piccolo Coro dell’Antoniano diretto da Sabrina Simoni.

«Lo Zecchino d’Oro è un prodotto semplice, questa è la sua forza, perchè è uno spettacolo senza troppi fronzoli – spiga in conferenza stampa il direttore artistico Carlo Conti – questo è un festival a tutti gli effetti, anche se si rivolge ai bambini. Parliamo di canzoni che da sessantaquattro anni fatto il giro del mondo, con autori sempre molto importanti e gli arrangiamenti curati dal Maestro Lucio Fabbri. La giuria sarà formata dai bambini nei primi due pomeriggi, mentre nella finale ci sarà una giuria di adulti composta da Orietta Berti, dai colleghi Francesca Fialdini e Paolo Conticini e da altri personaggi che sveleremo in seguito».

Le novità dello Zecchino d’Oro 2021

Tema di questa edizione è l’hastag #UnviaggioBellissimo: lo Zecchino d’Oro è un’avventura in cui si può volare lontano, sulle ali della fantasia, per emozionarsi e divertirsi in musica con tutta la famiglia e gli amici. Sigla di questa 64esima edizione sarà “Amazzonia”, canzone che racconta l’importanza del preservare il più grande polmone verde del nostro pianeta, che sarà eseguita dal Piccolo Coro dell’Antoniano insieme a Orietta Berti. Il brano farà parte della compilation dello Zecchino d’Oro 2021, disponibile negli store digitali e tradizionali dallo scorso venerdì.

La rassegna sostiene la campagna Operazione Pane che supporta diciassette mense francescane dislocate sul territorio nazionale, garantendo accoglienza e aiuto alle persone e famiglie che vivono in condizioni di grave disagio sociale a partire dal pasto, per guidarle poi in percorsi di inserimento sociale, sanitario e lavorativo. Dal 24 novembre al 19 dicembre 2021, attraverso un sms o una telefonata da rete fissa al numero solidale 45588 sarà possibile sostenere le mense francescane donando un pasto a chi non ha da mangiare e offrendo un aiuto concreto alle migliaia di famiglie che vivono nel disagio.

Zecchino d'Oro 2021

Le canzoni dello Zecchino d’Oro 2021

  • Ali di carta – Sara Ghinassi, 10 anni
    (Testo: Stefano Rigamonti/Musica: Stefano Rigamonti) 
  • Auto rosa – Michele Bruzzese (8 anni)
    (Testo: Dario Lombardi, Duccio Caponi/Musica: Dario Lombardi, Marco Vittiglio)
  • Bartolo il barattolo – Walter Zecca (6 anni)
    (Testo: Carmine Spera, Flavio Careddu/Musica: Giuseppe De Rosa) 
  • Ci sarà un po’ di voi  – Veronica Marchesi (9 anni)
    (Testo: Maria Francesca Polli/Musica: Claudio Baglioni)
  • Clap clap – Giulia Barbagallo (8 anni)
    (Testo: Mario Gardini/Musica: Marco Iardella)
  • Il ballo del ciuaua – Elisa Dragomir (9 anni), Camilla Musacci (7 anni) e Francesco Paolo Scelzo (10 anni)
    (Testo: Giovanni Caccamo, Antos Zarrillo Maietta/Musica: Giovanni Caccamo, Antos Zarrillo Maietta)
  • Il reggaetonno – Irene De Arcangelis (8 anni) e Giuseppe Piras (7 anni)
    (Testo: Andrea Casamento, Gianfranco Grottoli, Andrea Vaschetti/Musica: Andrea Casamento, Gianfranco Grottoli, Andrea Vaschetti)
  • Il riccio capriccio – Giuseppe Karol Di Capizzi (4 anni)
    (Testo: Antonio Buldini, Franco Fasano/Musica: Antonio Buldini, Franco Fasano)
  • La filastrocca delle vocali – Simona Forte (7 anni)
    (Testo: Vincenzo Incenzo/Musica: Flavio Premoli)
  • NG New Generation – Stefano Nardin (8 anni)
    (Testo: Luca Mascini/Musica: Valerio Baggio, Walter Buonanno)
  • Potevo nascere gattino – Vittoria Spedaliere (6 anni)
    (Testo: Lodovico Saccol/Musica: Lodovico Saccol)
  • Ri-cer-ca-to – Davide Ganga (6 anni)
    (Testo: Alberto Pellai/Musica: Paolo D’Errico)
  • Superbabbo – Zoe Adamello (9 anni)
    (Testo: Marco Masini, Emiliano Cecere, Veronica Rauccio/Musica: Marco Masini, Emiliano Cecere, Veronica Rauccio)
  • Una pancia – Leonardo Zambelli (6 anni)
    (Testo: Valentina Farinaccio/Musica: Antonio Iammarino)
The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

By Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.