Sfera Ebbasta e Ghali insieme con “Peace & Love” – Testo

Nuovo singolo per l’estate prodotto da Charlie Charles in radio dal 4 maggio

Sfera Ebbasta e Ghali, ovvero i due simboli più noti della nuova ondata trap italiana, collaborano nel nuovo singolo “Peace & Love” (Universal Music Italia), prodotto dal solito Charlie Charles, in radio e su tutti i digital store da venerdì 4 maggio.

Il singolo, che si candita ad essere uno dei tormentoni della stagione estiva, era stato annunciato durate l’ultimo concerto di Sfera Ebbasta al Fabrique di Milano: “finalmente è arrivato il momento. Per mesi ci hanno chiesto direttamente e indirettamente quando avremmo fatto tutti un pezzo insieme. Venerdì ci siamo beccati in studio e ci siamo detti ‘facciamolo'”.

Il duo viene dal successo degli ultimi rispettivi album: “Rockstar” di Sfera Ebbasta e “Album” di Ghali, entrambi certificati doppio platino dalla Fimi per le oltre 100.00 copie vendute ed entrambi prodotti interamente da Charlie Charles, produttore di fiducia e del momento.

Testo:

Mamma, devi stare calma
Se fumo qualche canna
E sono ancora sveglio quando gli altri vanno a nanna
No, non mi piace la bianca
Una pussy nera e una gialla
Esco di casa, ho una scarpa diversa dall’altra, uoo
Cambio la tipa come cambio flow
Lei vuole entrare nel back allo show
Vuole nel back tutta quanta la squad
Vuole ballare sì, con l’hula hoop
Strani giochetti con il lollipop (skrt skrt), huh
Lasciami il numero e baby ti richiamerò, ehi
Quando vedo i paparazzi faccio un backflip, uh
La mia tipa nuda guarda Netflix, yah
Dentro al Backwoods tutta Sherwood
No sceriffo, non mi prendi
Tutti ce l’hanno con me (eh)
Vi voglio bene lo stesso (eh)
Puoi anche chiamarla toilette (eh)
Ma esci sempre con un cesso, (eh), huh
Io se fumo divento Superman, Superman, eh
Ho una tipa che la fa su per me, su per me, eh

Torno a casa facendo il moonwalk
Oh-uoo, oh-uoo
Mi amano tutti, potrei fare l’autostop
Oh-uoo, oh-uoo
Ho sempre gli occhi chiusi come a Tokyo (skrt, skrt)
E sono sempre al cell come un robot
Il tuo nuovo disco è un autogol (skrt, skrt)
Abbraccio chi mi odia, peace and love

Quanta ne vuoi?
Cinque paia
Sono un top boy (Sto)
Sempre in aria
Il flow ti trrr (tu-tu-tu), ti mitraglia
Basta che poi (poi), non dici: “Ahia!”
Sul rooftop dell’Himalaya, (uoo)
Dragone, sputo fire
Ho un milione, dentro una topaia
Che viaggione, bon vojage! (ehi)
A lei piacciono i miei dreadlocks (heh)
Quanti rapper nel mio Death Note (heh)
Dovrei fare un po’ di detox (heh)
Ma faccio un tiro e vado al McDo’ (ahahah)
Quanto è brutto avere tutto
Nei tuoi occhi zero fame
Estinguo rapper come il mutuo
Distinguo un frate da un infame, uh
Ehi, non fare così, I love you
Dove vivo il taxi non arriva più
Casa mia baby è un ghetto show room
Ti darò il mio quore con la “Q”

Torno a casa facendo il moonwalk
Oh-uoo, oh-uoo
Mi amano tutti, potrei fare l’autostop
Oh-uoo, oh-uoo
E ho sempre gli occhi chiusi come Tokyo (skrt, skrt)
E sono sempre al cell come un robot
Il tuo nuovo disco è un autogol (skrt, skrt)
Abbraccio chi mi odia, peace and love

The following two tabs change content below.

Francesco Cavalli

Vent'anni e una vita divisa da sempre in due passioni: calcio e musica. Studia per diventare giornalista. Apprezza la musica in tutte le sue forme ascoltando tutto ciò che passa dal suo mp3 24 ore su 24. Il suo passatempo preferito è annotare, scrivere e commentare tutta la musica che ascolta.

Francesco Cavalli

Vent'anni e una vita divisa da sempre in due passioni: calcio e musica. Studia per diventare giornalista. Apprezza la musica in tutte le sue forme ascoltando tutto ciò che passa dal suo mp3 24 ore su 24. Il suo passatempo preferito è annotare, scrivere e commentare tutta la musica che ascolta.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.