classifica dischi IBS

La top50 degli album più venduti nell’ultima settimana nel circuito IBS

Il disco fisico vive un periodo di grande crisi a livello di mercato ma alcuni circuiti di vendita rimangono ancora particolarmente fornendo un buon indicatore sull’andamento discografico reale. Tra questi vi è la piattaforma di IBS che, appoggiata al team di Feltrinelli, fornisce sempre una buona fotografia di quelle che sono le vendite discografiche concrete sul supporto fisico.

Ecco, dunque, la top50 degli album (segnate solo le posizioni occupate da dischi di artisti italiani) più venduti nel corso dell’ultima settimana, la 3 del 2023, sulla piattaforma:

Top 50 | IBS
  1. Maneskin – Rush! (=) – preordine
  2. Baustelle – Elvis (-2) – preordine
  3. Giorgia – Blu (NEW) – preordine
  4. Francesca Michielin – Cani sciolti (+18) – preordine
  5. Ultimo – Alba (NEW) – preordine
  6. Francesco Guccini – Canzoni da intorto (-4)
  7. Guè – Madreperla (-6)
  8. Jovanotti – Il disco del sole (NEW)
  9. Alice – Eri come me (-13)
  10. Geolier – Il coraggio dei bambini (-10)
  11. Vasco Rossi – Vasco Live Roma Circo Massimo (-7)
  12. Elodie – Ok. Respira (-7) – preordine
  13. Andrea Mirò – Camere con vista (NEW)
  14. Pinguini Tattici Nucleari – Ahia! (NEW)
  15. Pinguini Tattici Nucleari – Fake news (NEW)
  16. Ernia – Io non ho paura (NEW)
  17. Levante – Opera futura (NEW) – preordine
  18. Francesco Guccini – The platinum collection (NEW)
  19. Maneskin – Teatro d’ira – Vol. I (NEW)
  20. Shiva – Milano Demons (NEW)
  21. Mace – Obe (NEW)
  22. Lazza – Sirio (NEW)
  23. Tiziano Ferro – Il mondo è nostro (NEW)
The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.