Giorno per giorno, le curiosità, i compleanni dei personaggi più amati e le uscite da non dimenticare

Almanacco musicale del 24 novembre

1941 – Nasce a Burano il cantante Pino Donaggio*
1943 – Nasce a Villalba il batterista Rosario Sferrazza
1949 – Nasce a Correggio il cantautore Alfonso Borghi
1962 – Adriano Celentano è primo in classifica con “Si è spento il sole”
1971 – Gabriella Ferri pubblica il singolo “Dove sta Zazà”
1976 – I Collage lanciano “Due ragazzi nel sole”
1984 – “Ci vorrebbe un amico” di Antonello Venditti è in vetta alla hit parade
2000 – I Diaframma pubblicano la raccolta “Le canzoni perdute”
2005 – Max Pezzali è ai vertici delle classifiche con “Me la caverò”
2006 – Mina rilascia il disco “Bau”
2006 – J-Ax incide “Piccoli per sempre”
2008 – I Negramaro lanciano “Meraviglioso”, cover di Domenico Modugno**
2010 – Ligabue rilascia “Ci sei sempre stata”
2012 – Nina Zilli incide “Una notte”
2013 – Raffaella Carrà lancia “Cha cha ciao”, scritta da Gianna Nannini
2014 – Gianluca Grignani pubblica “L’amore che non sai”
2015 – Daniele Groff incide il singolo “Bellissima la verità”
2016 – “Sai che” di Marco Mengoni è tra i brani più trasmessi in radio
2017 – Cesare Cremonini rilascia l’album Possibili scenari
2017 – Francesco Gabbani lancia “La mia versione dei ricordi”

*Il personaggio del giorno: Pino Donaggio

Pino DonaggioSettantasette candeline sulla torta per Pino Donaggio, cantautore e compositore noto per aver realizzato canzoni di successo e colonne sonore per numerose pellicole cinematografiche. Tra i brani che arricchiscono il suo repertorio, ricordiamo: “Io che non vivo”, “Come sinfonia”, “Giovane giovane”, “L’ultimo romantico”, “Una casa in cima al mondo”, “Motivo d’amore”, “Sono nato con te”, “Io per amore”, “Cielo muto”, “Ci sono giorni”, “Le solite cose”, “Per matura”, “Il cane di stoffa”, “Svegliati amore”, “Io mi domando”, “Dove vai quando dormi”, “Quando il sole chiude gli occhi”, “La ragazza col maglione”, “Tu mi dici sempre dove vai”, “Musica tra gli alberi”, “Siamo andati oltre” e “Il domani è nostro”.

**La canzone del giorno: Meraviglioso

“…E’ vero
credetemi è accaduto
di notte su di un ponte
guardando l’acqua scura
con la dannata voglia
di fare un tuffo giù 

D’un tratto
qualcuno alle mie spalle
forse un angelo
vestito da passante
mi portò via dicendomi così:

Meraviglioso
ma come non ti accorgi
di quanto il mondo sia
meraviglioso
meraviglioso
perfino il tuo dolore
potrà guarire poi
meraviglioso
ma guarda intorno a te
che doni ti hanno fatto:
ti hanno inventato
il mare!
tu dici non ho niente
ti sembra niente il sole!
la vita, l’amore
meraviglioso
il bene di una donna
che ama solo te
meraviglioso
la luce di un mattino
l’abbraccio di un amico
il viso di un bambino
meraviglioso
meraviglioso…
meraviglioso
meraviglioso
meraviglioso

Ma guarda intorno a te
che doni ti hanno fatto:
ti hanno inventato il mare!
tu dici non ho niente
ti sembra niente il sole!
la vita, l’amore

Meraviglioso
il bene di una donna
che ama solo te
meraviglioso
la notte era finita
e ti sentivo ancora
sapore della vita
meraviglioso
meraviglioso…”

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

By Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.