Classifiche FIMI, settimana 36: arrivano le prime nuove entrate d’autunno

Scopriamo tutti gli album e i singoli italiani più venduti della settimana

ALBUM:

A prendere la testa della classifica è Mostro con il suo album Ogni maledetto giorno che alla seconda settimana di rilevamento ottiene la numero #1 (+87 posizioni). Dietro di lui scalano di una posizione ma mantengono il rispettivo ordine Guè Pequeno, con il suo ultimo album Gentleman (#2, -1), e Ghali (#3, -1) con Album.

Debutti positivi per Elisa ed Ensi che completano la top5 con i loro rispettivi nuovi lavori: Soundtrack 97-17, raccolta ufficiale pubblicata da Sugar Music per il ventennale di carriera della friulana che esordisce alla #4, e V, alla #5.

Stabile malgrado i nuovi ingressi Riki con Perdo le parole (qui la recensione) alla #6 come anche Coez con Faccio un casino alla #10.

Fuori dalla top10 trovano spazio Vasco Rossi con Vascononstop alla #12 (-3), J-Ax e Fedez con Comunisti col Rolex alla #14 (-1) e Sfera Ebbasta stabile alla #14. A seguirli ci sono anche Dark Polo Gang con Twins alla #15, Fabri Fibra con Fenomeno alla #16 (-5) e Nina Zilli con il suo nuovo album Modern Art (di cui qui la recensione) che debutta timidamente (ma senza instore) alla #17.

Chiude la top20 Francesco Gabbani che con Magellano (di cui qui la recensione) recupera terreno salendo alla #19 (+2).

Fuori dalla top20 perde ancora posizioni Tiziano Ferro che con Il mestiere della vita arriva a toccare la posizione #27 (-5).

SINGOLI:

Rimane stabile la vetta dei singoli con J-Ax e Fedez sempre al comando con la loro Senza pagare (#1) e i Thegiornalisti alla #2 con Riccione. Perdono il terzo gradino del podio Baby K e Andres Dvicio con Voglio ballare con te che scende alla #4 (-1) mentre rimane stabile L’esercito del selfie, di Takagi & Ketra feat. Lorenzo Fragola e Arisa alla #5.

In chiusura di top10 guadagna fortemente El Party di Jake la Furia che si porta così alla #6 (+3) mentre Pamplona di Fabri Fibra e Thegiornalisti scende alla #10 (-2).

Lieve discesa anche per Tutto per una ragione di Benji e Fede e Annalisa (#13, -1) mentre continua a precipita clamorosamente Volare di Fabio Rovazzi e Gianni Morandi (#32, -5). Chiude Francesco Gabbani alla #41 (-3) con Tra le granite e le granate.

Le intere classifiche le trovate qui

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci.

Ilario Luisetto

Direttore di “Recensiamo Musica” e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *