Classifiche FIMI, settimana 43 del 2018: Irama subito in testa negli album più venduti

Scopriamo tutti gli album e i singoli italiani più venduti della settimana

ALBUM:

Debutto subito in cima alla classifica (#1) per il nuovo disco di IramaGiovani, che lascia alle proprie spalle l’ex campione, Supereroe di Emis Killa (qui la nostra recensione),che scende alla #2 (-1) e anche l’ottimo 10 (qui la nostra recensione) di Alessandra Amoroso (#3; -1).

Resistono ancora i Thegiornalisti con il loro Love che rimane stabile alla posizione #5 a cui seguono, nell’ordine, la Dark Polo Gang con il nuovo album, Trap Lovers (#7; -1) e Ultimo (#8; -1) con Peter Pan (qui la nostra recensione). Chiudono la top10 i Subsonica con (#9; -6) e Guè Pequeno (#10; -2) con Sinatra (di cui qui la nostra recensione).

A guadagnare sono Capo Plaza con il suo 20 (#12; +1) e Ultimo con il suo primo progetto Pianeti (#13; +4). Posizione numero #16 (-1) per Carl Brave con Notti brave (qui la nostra recensione) a cui seguono Sfera Ebbasta con Rockstar (#17; -1), Gemitaiz con Davide (#18; +1) e Laura Pausini (#19; +1) con Fatti sentire (qui la nostra recensione).

SINGOLI:

Riescono a conservare la numero #1 per la quarta settimana di fila i Maneskin con la loro fortissima Torna a casa (#1) che resiste anche di all’assalto di Marco Mengoni che, forse, delude le altissime aspettative debuttando solo alla #4 con la sua Voglio.

Posizione numero #5 per Emis Killa con la sua nuova Fuoco e benzina (-3) a cui seguono la Dark Polo Gang con Cambiare adesso (#6; -2) e Salmo con 90min (#7). Marco Mengoni è presente anche alla #8 con Buona vita che precede l’esordio di Nuvola di Side Baby & DrefGold alla #10.

Continua a salire Ultimo con la sua Cascare nei tuoi occhi (#12; +7) seguito dal recupero dei Thegiornalisti con New York (#13; +4) e dal crollo di Pablo (remix) di Sfera Ebbasta e Rvssian (#16; -11). Alla #19 scende Emis Killa con il vecchio singolo estivo Rollercoaster (-10) su cui recuperano Fred De Palma con D’estate non vale (#19; +4) e J-Ax con Tutto tua madre (#20; +1).

Alla #21 rimane pressoché stabile Izi con Fumo da solo (-1) seguito dall’ultimo bagliore d’estate segnato da Takagi e Ketra feat. Giusy Ferreri e Sean Kingston con Amore e capoeira (#22; +2), Irama con la sua Nera (#23; +2) e i Thegiornalisti con la propria Felicità puttana (#26; +5).

Recuperano parecchie posizioni Ultimo con Poesia senza veli (#26; +13), Carl Brave feat. Francesca Michielin e Fabri Fibra con Fotografia (#27; +3), Elisa con Se piovesse il tuo nome (#29; +30) e Guè Pequeno con Bling bling (oro) (#30; +14).

In recupero, poi, anche Tesla di Capo Plaza feat. Sfera Ebbasta e DrefGold (#31; +6), Gemitaz e Coez con Davide (#32; +11), i Maneskin con Morirò da re (#35; +14) e la doppietta di brani di Guè PequenoTrap Phone feat. Capo Plaza (#36) e 2% feat. Frah Quintale (#37; +1).

Timido il debutto di Irama con Bella e rovinata (#49) e di Eros Ramazzotti con Vita ce n’è (#54).

Le intere classifiche le trovate qui

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci che possano accompagnarmi.

Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci che possano accompagnarmi.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.