giovedì, Maggio 23, 2024

CLASSIFICHE

SUGGERITI

Diodato torna live nei club per il Tour 2023 – Scaletta, date e biglietti

Il 2023 porta il cantautore tarantino ad esibirsi nei club

Il 2023 è l’anno del ritorno dal vivo per Diodato. Dopo un lungo periodo di silenzio destinato alla scrittura del suo ultimo album d’inediti pubblicato da qualche settimana con il titolo di “Così speciale”, il cantautore tarantino è pronto a tornare sul palcoscenico dei maggiori club italiani.

Il Tour 2023 offrirà all’autore di ‘Fai rumore’ l’opportunità di suonare tutte le hit della propria carriera sfruttando l’affetto e la partecipazione del suo stesso pubblico. Nel corso del live non mancheranno, naturalmente, anche i brani contenuti nell’ultimo progetto discografico oltre ai brani più celebri dei suoi primi lavori in studio.

Diodato - Tour 2023

Scaletta |

  1. Così speciale
  2. Ci vorrebbe un miracolo
  3. Occhiali da sole
  4. Buco nero
  5. Fino a farci scomparire
  6. Ubriaco
  7. I miei demoni
  8. Fiori immaginari
  9. Se mi vuoi
  10. Mi fai morire
  11. Ormai non c’eri che tu
  12. Un po’ più fragile
  13. Essere semplice
  14. Cosa siamo diventati
  15. Fai rumore
  16. Un’altra estate
  17. Ma che vuoi
  18. Che casino
  19. Ci dobbiamo incontrare
  20. Adesso
  21. Vieni a ridere di me
  22. Babilonia
  23. Mi si scioglie la bocca
  24. Lasciati andare
  25. Ciao ci vediamo
  26. Cretino che sei
  27. Che vita meravigliosa

Date |

  • 20 aprile 2023 – MILANO – Alcatraz
  • 22 aprile 2023 – TORINO – Teatro Della Concordia
  • 27 aprile 2023 – BOLOGNA – Estragon
  • 29 aprile 2023 – ROMA – Atlantico
  • 11 maggio 2023 – MADRID – Clamores
  • 18 maggio 2023 – BERLINO – Maschinenhaus
  • 20 maggio 2023 – PARIGI – Café De La Danse
  • 26 maggio 2023 – AMSTERDAM – Club Bitterzoet
  • 27 maggio 2023 – PRAGA – Palàc Akropolis

Acquista qui i tuoi biglietti |

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.
Ilario Luisetto
Ilario Luisetto
Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.