Elisa 2019

La cantante friulana già impegnata nella fase di scrittura del nuovo progetto discografico

Sono già trascorsi più di due anni dalla pubblicazione dell’ultimo fortunatissimo progetto discografico di Elisa che porta il titolo di ‘Diari aperti’ (qui la nostra recensione), arricchito, poi, nel corso del 2019 da una speciale riedizione con alcuni inediti in lingua inglese e dei nuovissimi duetti speciali (qui la recensione dell’edizione ‘Diari aperti – Segreti svelati’).

Elisa 2020

Per la cantante friulana, dunque, è già arrivato il momento di rimettersi al lavoro e pensare alla costruzione del nuovo progetto discografico che, probabilmente in questo 2021, avrà l’arduo compito di fare da seguito al fortunatissimo album che ha segnato anche l’approdo di Elisa in una major discografica dopo 20 anni di carriera in un’etichetta indipendente.

Con un album che le è valso oltre 360.000 copie vendute ufficialmente certificate dalla FIMI e che ancora stanzia ai vertici della classifiche di vendita settimanali, altissime sono le aspettative per il prossimo progetto della cantautrice di ‘Luce’ che potrebbe arrivare verso la fine di questa futura annata.

A confermare di essere impegnata nella fase di scrittura e di provinatura dei nuovi brani è stata la stessa Elisa che, accompagnando Ligabue a ‘Che tempo che fa per duettare insieme nella loro nuova ‘Volente o nolente’ (di cui qui la nostra recensione), ha confermato di essere attualmente impegnata nei lavori preparativi del disco che verrà.

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Commenta qui...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.