Irama Sanremo 2021

Un nuovo lavoro discografico attende di essere pubblicato dopo la stagione estiva

Seguendo il copione adottato lo scorso anno per la pubblicazione di ‘Crepe’ (di cui qui la nostra recensione), per Irama si profila all’orizzonte la pubblicazione di un nuovo album d’inediti. Il disco, proprio come avvenuto per l’ultimo EP dell’artista, dovrebbe arrivare nel corso delle ultime settimane estive o, al massimo, sull’iniziare dell’autunno.

Irama nell’ultimo anno arriva dalla “strana” partecipazione al Festival di Sanremo 2021 con La genesi del tuo colore. Nelle ultime settimane, invece, ha pubblicato la sua nuova scommessa estiva, una hit dal titolo Melodia proibita. Entrambi i brani dovrebbero entrare a far parte del prossimo album dell’artista milanese.

Ancora non ci sono dettagli in merito al tipo di progetto che Irama sta preparando proprio nel corso di queste settimane. Ciò che è certo è che nel progetto confluiranno sicuramente tante nuova sperimentazioni e collaborazioni sonore per trovare un sound ancora più identificativo e variegato all’interno della proposta musicale italiana. Con Irama per questo nuovo album ci sarà sicuramente Giulio Nenna che, in questi ultimi mesi, è stato affiancato anche dalla produzione di Dario Dardust Faini.

Sfruttando, dunque, il lancio estivo della hit ‘Melodia proibita’ riuscirà Irama a far breccia nel pubblico con questo suo nuovo album? Lo scopriremo nelle prossime settimane prima che si registri anche il suo ritorno dal vivo con due date evento a Roma e Milano (qui).

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Commenta qui...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.