Nuovi album: le uscite discografiche di Giugno 2019

Tutti gli importanti ritorni e gli altrettanti interessanti debutti musicali di questo sesto mese dell’anno

Rieccoci sintonizzati con il consueto appuntamento delle uscite discografiche più attese di questo 2019, scopriamo insieme quali sono gli album in uscita previsti per il mese di giugno. Partiamo dai dischi in programma venerdì 7, con l’atteso ritorno di Daniele Stefani e del suo nuovo lavoro in studio intitolato La fiducia, proprio come il titolo dell’ultimo singolo che si avvale della partecipazione dell’attore Paolo Ruffini. In scaletta dieci tracce, tra cui spiccano i precedenti estratti Italiani e Generazione trentenni, più le rivisitazioni di “Chiaraluna” e “Un giorno d’amore”.

Sempre per la stessa data, sarà la volta dell’Ep d’esordio di Francesco Bertoli, intitolato Eri una festa, e della duplice versione in LP/vinile del primo omonimo album di Liberato. Si prosegue con le uscite in calendario il 14 giugno, tra cui segnaliamo la collection Produced by di Charlie Charles, contenente i 45 giri dei singoli di maggior successo del produttore vincitore dell’ultimo Festival di Sanremo, e il progetto discografico di debutto di Elettra Lamborghini, intitolato Twerking queen, contenente le hit “Pem pem” e “Mala”.

Per lo stesso venerdì sono in programma interessanti due riedizioni celebrative, la prima Oro, incenso e birra (30th anniversary) in occasione dei trent’anni dal lancio del famoso disco di Zucchero, la seconda Squèrez? (Anniversary Edition) per i vent’anni dal celebre album dei Lunapop. Il 21 giugno, invece, sarà la volta di Bagagli leggeri di Marco Carta, settimo lavoro in studio per lui, e di Emis Killa con la riedizione Supereroe Bat Edition. Chiudono il mese di giugno i Marlene Kuntz con la raccolta MK30 Best & Beautiful, la cui uscita è prevista per venerdì 28.

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.