Nuovi singoli: è la settimana delle grandi voci (e di Rovazzi)

Poche novità in radio in questa settimana e, tra le poche presenti, perlopiù riguardanti le grandi voci degli anni ’90 e ’00 ma che da qualche tempo non trovano più un adeguato spazio nel mainstream italiano. Andiamo a vedere insieme di chi si tratta con le nostre consuete mini-recensioni:

• BEATA GIOVENTÙ – Alexia

È la giornata del ritorno delle grandi star vocali degli anni ’90 e ’00 dove Alexia va messa di diritto. Torna a proporsi in quest’occasione con un brano up-tempo con un ritornello fin troppo soft rispetto alle strofe e la vocalità che non riesce ad esprimersi al massimo delle sue possibilità. Un buon arrangiamento pop-rock non riesce a fare sufficientemente grande questo ritorno che poteva riservare ben altre sorprese. VOTO: 6

• VOLARE – Fabio Rovazzi e Gianni Morandi

Ritorno dell’hit-man in carica dell’ultima estate italiana. Ripetersi non è mai facile e già il secondo singolo autunnale aveva lasciato la scia di qualche legittimo dubbio è dunque ecco spuntare il duetto electropop per riprendersi e non correre troppo rischi. La novità è Gianni Modandi che mai si era visto in queste circostanze. Il pezzo non appare così forte se non fosse per davvero un ottimo beat elettronico che sorregge tutto il brano. Rimane comunque una “non canzone”. VOTO: 4

• ADIOS – Fred de Palma

Fred si gioca la carta di sonorità latine per l’estate (con tanto di titolo spagnoleggiante) con un brano più pop che rap ma che colpisce fin troppo poco, anzi, non colpisce proprio. VOTO: 3,5

• I’M AN ALCOHOLIC – L’Aura

Il suo è un altro di quei ritorni che si attendevano da un po’ di tempo ma che, causa qualche bocciatura di troppo nei luoghi che contano (il Festival di Sanremo, tanto per dirne uno), è stato rimandato fino ad oggi concretizzandosi con questo brano molto leggero e poco influente musicalmente. L’Aura è stata capace negli anni di molto di più rispetto a questa sorta di marcetta dei sette nani che appare davvero senza un vero perché musicale da parte sua. Passo falso, indubbiamente. VOTO: 4-

• LASCIARMI ANDARE – Silvia Mezzanotte

È il ritorno di una delle nostre più grandi voci di sempre ed un ritorno quanto mai moderno con un brano dalle tinte sonore attuali mescolando all’arrangiamento tipicamente pop-rock qualche sintetizzatore tipico dei nostri anni insieme alle doppie voci c’è anche qui trovano spazio. È l’inciso che, manco a dirlo, valorizza maggiormente la potenza vocale di questa grande interprete che merita una nuova possibilità nel mainstream. VOTO: 8

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci.

Ilario Luisetto

Direttore di “Recensiamo Musica” e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci.

Loading Facebook Comments ...

Un pensiero riguardo “Nuovi singoli: è la settimana delle grandi voci (e di Rovazzi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *