Pianeta Indie: novità per Carl Brave, Colombre, L’Albero, Limone e Tananai

Alcune ultime novità della musica indipendente italiana

CARL BRAVE: Carl Brave è finalmente tornato. “Che poi” è la prima anticipazione di quello che sarà il suo prossimo lavoro discografico. Il rapper romano torna a due anni di distanza dal successo del precedente album “Notti Brave” e dopo gli ottimi riscontri di “Posso“, nata in collaborazione con Max Gazzè. Il video, pubblicato il 22 gennaio, vede la straordinaria partecipazione dell’attore e regista romano Carlo Verdone.

COLOMBRE: “Arcobaleno” è il nuovo singolo del cantautore Colombre, uscito venerdì 24 gennaio per Bomba Dischi. Il brano racconta di come, alla fine, spunti l’arcobaleno, per quanto abbia infuriato la tempesta ed è uscito a breve distanza dall’altro inedito, intitolato “Non ti prendo la mano“, anticipazioni del prossimo album in studio in uscita in primavera.

L’ALBERO: vi avevamo già parlato di Andrea Mastropietro, in arte L’Albero, qualche mese fa, in occasione dell’uscita del singolo “Cenere“. Il cantautore è tornato con “Quando viene sera“, un brano che rappresenta un invito a tenere il tempo, il proprio tempo, cercando di domarlo e sprecandolo il meno possibile. La cosa migliore che ognuno di noi possa fare è vivere trovando la propria andatura,  riposandosi quando il sole tramonta e amando, qualcosa o qualcuno, quando viene sera.

LIMONE: il cantautore veneto Limone ha pubblicato il suo nuovo singolo dal titolo”Paolo amico mio“. Questo brano è una ballata dedicata a Paolo, amico e compagno di avventure di sempre. È un inno ad un’infinita leggerezza ed un invito ad affrontare la vita con entusiasmo nella consapevolezza di avere i desideri degli aerei e la velocità dei motorini. Il brano è in secondo estratto dall’album “Viceversa“.

TANANAI: dopo essersi fatto conoscere al grande pubblico con la canzone “Calcutta“, Tananai è tornato con il singolo “Giugno“. A proposito del brano, il cantante ha affermato che: “Giugno è forse il brano più personale e intimo che io abbia scritto finora. A Giugno sono stato lasciato dalla mia ragazza, con cui convivevo da diversi anni. Ho scritto questo pezzo il giorno stesso, mentre piangevo. Credo rispecchi la prima fase di una separazione, la più dura, quella in cui ti colpevolizzi per non essere riuscito ad essere la persona giusta per chi hai amato. Giugno è stato il primo passo verso chi sono oggi. Il primo, il più difficile ma anche quello necessario”.

Ascolta la Playlist “Pianeta Indie” su Spotify:

The following two tabs change content below.

Donato Cappiello

Economista di professione, dedico il tempo libero alle mie due grandi passioni: i concerti e i viaggi. Qualcuno ha detto che la musica allunga la vita ed è per questo che i live sono diventati la mia seconda casa.

Donato Cappiello

Economista di professione, dedico il tempo libero alle mie due grandi passioni: i concerti e i viaggi. Qualcuno ha detto che la musica allunga la vita ed è per questo che i live sono diventati la mia seconda casa.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.