Pianeta Indie Recensiamo Musica

Alcune ultime novità della musica indipendente italiana

ESDRA:

Il patto” è il nuovo singolo della cantautrice siciliana Esdra. Una canzone in cui i  due protagonisti indubbiamente diversi tra loro superano le loro differenze grazie ad una più profonda necessità di dare e darsi senza riserve e senza chiedere nulla in cambio, nella speranza di poter volare sempre più in alto, lontani con gli occhi ma con i cuori vicinissimi. Infondo tutti hanno bisogno di un porto sicuro.

I BREMA:

La band marchigiana de I Brema debuttano in rubrica con il singolo estivo “Resto nell’home“. Un brano nato dopo l’esperienza della quarantena che i due artisti, un po’ come tutti noi, hanno dovuto affrontare. Un momento in cui si è compreso che infondo è solo questione di paura, non si è ne giovani né forti dentro quattro mura e ti affacci dall’altra parte del vuoto perché mezzo pieno è il bicchiere che non hai mai conosciuto.

LIMONI:

Dopo “Brucia la stanza, torna in rubrica il cantautore ferrarese Limoni con il nuovo singolo “C’est fini“. Un brano dove ancora una volta è il malessere a prendersi la scena, venendo tuttavia analizzato da una prospettiva differente. La scena di Ben ed Elaine che scappano sull’autobus nel finale de “Il Laureato” racchiude l’essenza di “C’est fini”, una canzone che nasce su uno scoglio in faccia al mare e ispirata al cult del 1967. La drammaticità dell’intera storia è affrontata nel testo con leggerezza e la produzione di HRVI, in cui domina un ritmo da club, rende il singolo di Limoni un brano tutto da ballare.

BOLO MAI:

Torna in rubrica il cantautore romano Bolo Mai. Dopo “Happy perché“, è il momento di “Ago e filo“. L’incontro surreale tra Bolo Mai e una misteriosa sirena cambierà le sorti di una noiosa sera d’estate In cui magia, sensualità ed euforia faranno esplodere l’entusiasmo nei protagonisti del video, interpretati dalle giovani promesse del cinema Vittorio Magazzù e Giulia Petrungaro.

MVRTE:

Se mi vuoi” è il nuovo singolo del duo MVRTE, composto da Lele Cecchini e Nicolò Zarcone. Il brano è un piacevole inno all’estate e rappresenta la voglia di rivivere la stagione senza più i vincoli che la pandemia ci ha imposto, limitando emozioni e pensieri in tutti gli ambiti.

Ascolta la nostra playlist “Pianeta Indie” su Spotify:

The following two tabs change content below.

Donato Cappiello

Economista di professione, dedico il tempo libero alle mie due grandi passioni: i concerti e i viaggi. Qualcuno ha detto che la musica allunga la vita ed è per questo che i live sono diventati la mia seconda casa.

By Donato Cappiello

Economista di professione, dedico il tempo libero alle mie due grandi passioni: i concerti e i viaggi. Qualcuno ha detto che la musica allunga la vita ed è per questo che i live sono diventati la mia seconda casa.

Commenta qui...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.