Pianeta Indie Recensiamo Musica

Alcune ultime novità della musica indipendente italiana

MAURIZIO CARUCCI:

Il frontman degli Ex-Otago ha pubblicato il suo primo singolo da solista dal titolo “La vita dentro“. Più che una canzone, si tratta di un racconto. Un racconto di una vita come tante altre, quella dell’artista ligure. Un’onda libera di pensieri, di voci scomparse, di eternità e di futuro.

EDODACAPO:

Debutta in rubrica con “Divento matto” il cantautore tarantino Edodacapo. Con questo brano si vuole trovare l’aspetto goliardico ed ironico a delle situazioni spiacevoli. Perché il nostro mood e il modo che abbiamo di affrontare le cose dipendono solo da noi, non dagli altri. Con il ritornello ‘non mi frega niente se non ci sei più, dormirò più largo stanotte’ si vuole sottolineare l’approccio ironico che si propone di dare quando ci si trova di fronte a problemi inizialmente insormontabili.

MOBRICI & BRUNORI SAS:

Povero cuore” è il nuovo emozionante singolo di Matteo Mobrici e vede la partecipazione straordinaria del sempre ottimo Brunori Sas. Una conversazione tra due amici sotto forma di canzone, dedicata ad un povero cuore. È un cuore scottato, stanco, che non riesce più ad amare, ma che lotta per rinascere, per essere spinto altrove, lontano. È pronto a ripartire e ad essere mostrato di nuovo, ma cosciente di aver bisogno di un po’ di coraggio, di una spinta.

TOMMASO PARADISO:

Qualche giorno fa l’ex frontman dei Thegiornalisti è finalmente tornato con un nuovo singolo dal titolo “Magari no“. Il brano mette in musica, grazie alla scrittura e ai tratti delicati della sua penna, sentimenti nostalgici e densi. “Magari no” è la canzone perfetta da ascoltare “col volume a cannone”, una dedica romantica e malinconica che difficilmente si dimentica e che fa ricordare che “tanto domani il sole arriverà”.

UTAH:

Abbiamo conosciuto gli Utah con il singolo “Bohémien“, inserito tra le migliori proposte indie dello scorso anno. Il nuovo brano, “Sabato sera“, parla di tutti noi e di quelle sere in cui il cielo è vuoto e sembra primavera e ci perdiamo nelle strade da ubriachi nei discorsi senza fine sotto i fuochi d’artificio.

Ascolta la nostra playlist “Pianeta Indie” su Spotify:

The following two tabs change content below.

Donato Cappiello

Economista di professione, dedico il tempo libero alle mie due grandi passioni: i concerti e i viaggi. Qualcuno ha detto che la musica allunga la vita ed è per questo che i live sono diventati la mia seconda casa.

By Donato Cappiello

Economista di professione, dedico il tempo libero alle mie due grandi passioni: i concerti e i viaggi. Qualcuno ha detto che la musica allunga la vita ed è per questo che i live sono diventati la mia seconda casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.