Una Fiorella Mannoia lottatrice in "Combattente" - Recensiamo Musica

Una Fiorella Mannoia lottatrice in “Combattente”

fiorella1Fiorella Mannoia ritorna finalmente nelle sue vesti più abituali d’interprete con Combattente, il brano che anticipa l’uscita del suo nuovo album che arriverà a più di 4 anni da “Sud”, il suo ultimo album composto da brani inediti. Nell’intermezzo la signora “rossa” della musica italiana si è cimentata nelle vesti di autrice per altri interpreti (Chiara e Deborah Iurato), di produttrice (Loredana Bertè e Antonella Lo Coco) e mezzo per celebrare Lucio Dalla (al quale ha dedicato un album, A te, contenente tutti i successi più importanti del cantautore scomparso nel marzo del 2012) e se stessa in un’antologia (Fiorella) dei suoi successi arricchita di molti duetti con amici e colleghi (tra i tanti: Giuliano Sangiorgi, Ivano Fossati, Tiziano Ferro, Renato Zero, Claudio Baglioni e Cesare Cremonini).

Il nuovo singolo ripropone la Fiorella Mannoia interprete dei bei tempi: un testo impegnato che descrive i nostri giorni e racconta una vita che è sempre sotto l’attacco delle difficoltà. Le firme di Federica Abbate e di Cheope rappresentano una garanzia autorale importante per questo periodo riuscendo ad andare oltre agli schemi commerciali troppo mannoiaasettici. Alle difficoltà della vita il brano invita a lottare con tutti se stessi dicendo “anche se la paura fa tremare non ho mai smesso di lottare per tutto quello che è giusto, per ogni cosa che ho desiderato, per chi mi ha chiesto aiuto, per chi mi ha veramente amato”. Un arrangiamento moderno con un crescendo marcato anche da qualche leggero sintetizzatore ed una batteria che scandisce gli accenti.

E’ una Fiorella in grande spolvero questa degli ultimi tempi e con questo nuovo brano non fa che confermarlo dimostrandosi capace d’interpretare sempre magistralmente parole importanti che lanciano messaggi importanti e che la raccontano fin nel più profondo. “E’ una regola che cambia tutto l’universo, perché chi lotta per qualcosa non sarà mai perso. E in questa lacrima infinita c’è tutto il senso della mia vita” canta nel finale la rossa interprete romana con la sua solita classe e delicatezza vocale. Un ritorno importante di una di quelle voci che senza troppi fronzoli ha fatto, e continua a fare, la storia della musica italiana che conta, quella con un senso ed un significato ben preciso.

VOTO: 7/10

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci.

Ilario Luisetto

Direttore di “Recensiamo Musica” e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci.

Loading Facebook Comments ...

Un pensiero riguardo “Una Fiorella Mannoia lottatrice in “Combattente”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *