Ora o mai più, la grande musica torna protagonista su Rai Uno

Per otto artisti scocca l’ora della verità, in uno show inedito dai forti contenuti umani e musicali

Ora o mai più Talent o non talent, reality o non reality, la musica italiana torna protagonista dei palinsesti di Rai Uno, al di là del Festival di Sanremo. Si intitola “Ora o mai più” il format tutto italiano che ci terrà compagnia per il mese di giugno, in onda da questa sera a partire dalle 21.25. Otto artisti che hanno conosciuto una grande popolarità e che, per una ragione o per un’altra, hanno perso l’attenzione dei mass media, perché di questo si parla: della visibilità, non del talento. E’ doveroso precisarlo, soprattutto in un’epoca in cui se non appari non conti nulla, invece, è importante dare il giusto valore e chiamare le cose con il loro nome.

Otto storie, otto carriere che trovano finalmente il giusto spazio, a dispetto di un sistema discografico che fatica a ricordare e agevola il nuovo, con una velocità tale da danneggiare gli stessi ragazzi, tutti papabili futuri concorrenti di questa trasmissione. E’ orribile dirlo, ma è così, oggi se fai un disco sei fortunato, se ne fai due un miracolato, se ne fai tre vieni considerato una creatura leggendaria.

Quattro grandi serate di musica, dicevamo, condotte da Amadeus, garante di un certo tipo di qualità e lontano anni luce dalla volgarità della tv spazzatura, con un team di autori importante alle spalle, Emanuele Giovannini, Pasquale Romano, Ivana Sabatini, Leopoldo Siano e Stefania De Finis. Un prodotto targato Rai, realizzato in collaborazione con Ballandi Entertainment, ideato da Carlo Conti per la regia di Stefano Vicario. Ma chi sono gli otto protagonisti?

Ora o mai più | i Concorrenti

Jalisse
Alessandro Canino
Ora o mai più Donatella Milani
Donatella Milani
Ora o mai più Lisa
Lisa
Ora o mai più Marco Armani
Marco Armani

 

Valeria Rossi
Valeria Rossi
Ora o mai più Stefano Sani
Stefano Sani
Ora o mai più Massimo Di Cataldo
Massimo Di Cataldo

 

 

 

 

 

 

 

 

Ora o mai più | i Maestri

Ora o mai più Michele Zarrillo
Michele Zarrillo
Ora o mai più Loredana Bertè
Loredana Bertè
Ora o mai più Fausto Leali
Fausto Leali
Ora o mai più Marco Masini
Marco Masini
Ora o mai più Red Canzian
Red Canzian
Ora o mai più Orietta Berti
Orietta Berti
Ora o mai più Macella Bella
Macella Bella
Ora o mai più Patty Pravo
Patty Pravo

 

 

 

Ora o mai più | il Regolamento

Il programma consiste in una gara tra otto partecipanti, tutti cantanti che hanno avuto in passato almeno una hit di grande successo. Ognuno di loro verrà abbinato ad un tutor, cantante di sicura e provata notorietà, che avrà il compito di aiutare e sostenere il suo assistito nel corso della competizione. Gli otto Maestri sono anche giudici della gara (naturalmente, al momento dell’esibizione del proprio artista abbinato, ciascuno di loro si asterrà dall’esprime il proprio voto attraverso l’iPad), al loro parere si aggiungerà quello espresso da cento giurati seduti in platea, che verrà rivelato solo al termine di ogni serata, con la classifica che si aggiornerà sommando i voti accumulati di puntata in puntata.

In caso di abbandono e/o sostituzione di uno dei concorrenti, quello che subentrerà erediterà il punteggio ottenuto fino a quel momento dal precedente partecipante. Al termine delle quattro puntate il vincitore avrà diritto alla pubblicazione da parte di RAICOM di un disco contenente indicativamente uno/più brani di successo, uno/più inediti e cover eseguite nel corso del programma, per i restanti concorrenti sarà realizzata una compilation con alcuni dei pezzi proposti. Maggiori dettagli su rai.it.

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.