Almanacco musicale del 13 luglio

Giorno per giorno, le curiosità, i compleanni dei personaggi più amati e le uscite da non dimenticare

Almanacco musicale del 13 luglio

1946 – Nasce a Montalto di Castro il cantante Santino Rocchetti
1966 – Gli Equipe 84 rilasciano il disco “Io ho in mente te”
1967 – Nasce a Milano il disc jockey Benny Benassi*
1972 – Gianni Nazzaro è primo in classifica con “Quanto è bella lei”
1973 – Nasce a Finale Emilia il cantante Alessandro Mara
1979 – Nasce a Pisa il pianista Tommaso Novi
1989 – Edoardo Bennato è in cima alla hit parade con Viva la mamma
1997 – “Un giorno così” degli 883 è in vetta alla hit parade
2000 – I Gemelli DiVersi incidono il singolo “Musica”
2001 – Zucchero è in vetta alle classifiche con “Baila”
2011 – Niccolò Agliardi pubblica “Qualcosa vicino all’amore”
2012 – I Club Dogo e Giuliano Palma lanciano il singolo “P.E.S.”
2017 – Pamplona di Fabri Fibra e dei Thegiornalisti debutta nella top10 di EarOne**

*Il personaggio del giorno: Benny Benassi

Benny BenassiCinquantuno candeline sulla torta per Marco Benassi, meglio noto con lo pseudonimo di Benny Benassi, disc jockey nonché produttore milanese attivo discograficamente dagli anni ’90. Nel corso della sua longeva carriera ha pubblicato in totale sei album e diverse compilation dei suoi maggiori successi, incidendo brani assieme a diversi artisti della scena internazionale: da Madonna a David Guetta, passando per Pitbull, T-Pain, Gary Go, Chris Brown, Iggy Pop, John Legend, Mika, e Jovanotti.

**La canzone del giorno: Pamplona

 “…Stavo col libanese
quando sotto casa gli hanno sparato
ma quanta violenza che passa in tele
però meglio in tele che dentro casa
frate, lavoravo in un ufficio
giuro stavo diventando pazzo
ci pagavo a malapena l’affitto
in Italia non funziona un cazzo
sognavo nella tasca i contanti
ho vomitato le rime più crude
che brutta vita fanno i cantanti
a 15 anni, oggi tutti youtuber
e questo è il ricambio generazionale
se segui ricambio, rapper nazionale
corro sulla fascia, la moda divide
la gente si lascia al passo con i Kardashian

Dove sei? L’estate comincia adesso
ma tu vuoi correre, c’è l’Apocalisse in centro
segui le luci della città, pace agli uffici e alle università
beviamoci su che qualcosa qui non funziona
siamo come i tori a Pamplona, Pa-Pamplona
siamo come i tori a Pamplona, Pa-Pamplona
siamo come i tori a Pamplona

Oggi le modelle fanno le DJ
la bella gente, la pista, le luci
e le ventenni vanno a letto con i vecchi
per pagarsi una borsa di Gucci
a Milano piove spumante
perché lo Champagne è francese
un matto gira in centro in mutande
e uccide i passanti con un machete
la politica ci vuole divisi
in TV sento parlare di Isis
su nel cielo, guarda, volano missili
fuori fighe da sfilate Intimissimi
droga gira in questi party, unisciti
ogni tanto, vedi, c’è chi collassa
gli adulti che si fanno selfie in crisi
non trovano parole neanche per gli hashtag

Dove sei? L’estate comincia adesso
ma tu vuoi correre, c’è l’Apocalisse in centro
segui le luci della città, pace agli uffici e alle università
beviamoci su che qualcosa qui non funziona
siamo come i tori a Pamplona, Pa-Pamplona
siamo come i tori a Pamplona, Pa-Pamplona
siamo come i tori a Pamplona

Fuggiamo insieme e sorvoliamo l’oceano
è da una vita che vuoi sapere il nostro posto qual è
il nostro posto qual è, il nostro posto qual è
stavo col Libanese, ma quanta violenza in tele
vieni qui fuggiamo insieme che la luce si accenda

Dove sei? L’estate comincia adesso
ma tu vuoi correre, c’è l’Apocalisse in centro
segui le luci della città, pace agli uffici e alle università
beviamoci su che qualcosa qui non funziona
siamo come i tori a Pamplona, Pa-Pamplona
siamo come i tori a Pamplona, Pa-Pamplona
siamo come i tori a Pamplona…”

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.