Almanacco musicale del 19 dicembre

Giorno per giorno, le curiosità, i compleanni dei personaggi più amati e le uscite da non dimenticare

Almanacco musicale del 19 dicembre

1977 – Nasce a Trieste la cantante Elisa
1994 – Nasce a Città di Castello il cantante Michele Bravi
1996 – “Canzone” di Lucio Dalla è in vetta alla hit parade
2004 – Gli Sugarfree è in cima alle classifiche con “Cleptomania”
2005 – Ci lascia il cantante Ugo Molinari
2008 – J-Ax lancia il singolo “I vecchietti fanno oh”
2011 – Clementino pubblica l’album “I.E.N.A.”
2011 – Emis Killa rilascia il suo primo disco “Il peggiore”
2012 – Raf domina la hit parade con “In questa notte”**
2013 – Alex Britti lancia il singolo “Senza chiederci di più”
2014 – Jovanotti esordisce in classifica con “Sabato”
2015 – Biagio Antonacci è tra gli artisti più trasmessi in radio con “Ci stai”
2016 – Brunori Sas debutta in radio con “La verità”
2017 – Fino all’imbrunire dei Negramaro è in vetta su EarOne

*Il personaggio del giorno: Elisa

Quarantuno candeline sulla torta per Elisa Toffoli, cantautrice friulana che ha recentemente tagliato il traguardo dei suoi primi vent’anni di carriera. Vincitrice della cinquantunesima edizione del Festival di Sanremo con il brano “Luce (tramonti a nord-est)”l’artista ha lavorato con numerosi e prestigiosi colleghi, da Luciano Ligabue a Giuliano Sangiorgi, passando per Tiziano Ferro, Emma Marrone, Andrea Bocelli, Francesco Renga, Ron, Luca Carboni, Ermal Meta, Francesca Michielin, Alessadra Amoroso, Niccolò Agliardi, Jack Savoretti, Fedez, Fabri Fibra, fino al maestro Ennio Morricone. Tra le canzoni che arricchiscono il suo repertorio in lingua italiana, ricordiamo: Una poesia anche per te”, “Gli ostacoli del cuore”, “Eppure sentire (un senso di te)”, “Qualcosa che non c’è”, “Ti vorrei sollevare”, “Anche se non trovi le parole”, “L’anima vola”, “Ecco che”, “Un filo di seta negli abissi”, “Bruciare per te” e “Ogni istante”.

**La canzone del giorno: In questa notte

“…Fuggiti dal frastuono di un locale
abbiamo urlato al cielo sopra a un luna park
e ridere da stare male
in paradiso abbiam fatto l’amore
ti ho guardata tra le luci della città
chissà per quanto tempo perché tu sei bellissima

In questa notte, in questa notte,
baciami forte, baciami anche se piove,
nessun vento o temporale,
disperderci potrà
siamo io e te, in questa notte

Prenderemo il primo aereo chissà dove andrà
dormiremo stretti in tutte le città
e sogneremo di fare l’amore,
ci sveglieremo per farlo davvero.
ma intanto è questa notte a volare via,
tu non lasciarmi adesso
ti prego resta ancora un 
po’

In questa notte, in questa notte,
baciami forte, baciami prima di andare
e leggo nei tuoi occhi quello che io sto pensando
non può finire tutto così
e non finirà in questa notte
baciami forte, baciami prima di andare
e resterò a guardarti mentre ti allontanerai
e non saprò se mai ti rivedrò

Baciami forte, baciami prima di andare
e resto ancora un pò a guardarti mentre ti allontani
mentre vai via, vai via da me
mentre vai via, in questa notte
in questa notte, in questa notte…”

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.