almanacco-23novembre

Giorno per giorno, le curiosità, i compleanni dei personaggi più amati e le uscite da non dimenticare

Almanacco musicale del 23 novembre

1941 – Nasce a Massa Lombarda ama cantante Eugenia Foligatti
1946 – Nasce a Roma il paroliere Ernesto Brancucci, alias Ermavilo
1962 – Nasce ad Aosta il cantante Alessio Bertallot, leader degli Aeroplanitaliani
1970 – Fabrizio De André rilascia il disco “La buona novella”
1978 – Lucio Battisti è primo in classifica con “Una donna per amico”
1987 – Francesco De Gregori pubblica l’album “Terra di nessuno”
1989 – Nasce a Massa la cantante Veronica De Simone
1994 – “Senza parole” di Vasco Rossi è in cima alla hit parade
2001 – I Subsonica lanciano “Nuvole rapide”
2005 – Gli Zero Assoluto sono ai vertici delle classifiche con “Semplicemente”
2007 – Anna Tatangelo incide “Lo so che finirà”
2007 – Stefano Centomo rilascia l’album d’esordio “Respirandoti”
2010 – Nathalie vince la quarta edizione italiana di X-Factor*
2010 – Cristina D’Avena pubblica il disco “Natale con Cristina”
2010 – I Marlene Kuntz rilasciano l’album “Ricoveri virtuali e sexy solitudini”
2011 – “Tappeto di fragole” dei Modà è tra i brani più trasmessi in radio
2012 – Raf lancia il singolo “In questa notte”**
2012 – Tony Maiello incide “Farsi del male x sempre”
2013 – Ci lascia il cantautore e compositore Corrado Castellari
2014 – Nesli pubblica il singoloAndrà tutto bene
2015 – Calcutta debutta in radio con “Cosa mi manchi a fare”*
2016 – Benji e Fede lanciano “Forme geometriche”
2017 – Luca Napolitano incide “Anche stavolta”
2018 – Eros Ramazzotti pubblica l’album d’inediti Vita ce n’è

*Il personaggio del giorno: Nathalie

Nathalie X FactorSono trascorsi otto anni dalla vittoria della quarta edizione di X Factor per Nathalie, nella categoria over 25 capitanata da Elio. L’artista romana si è aggiudicata al titolo grazie alle riuscitissime performance, che hanno caratterizzato il suo percorso nel talent show, dal riuscitissimo inedito “In punta di piedi” alle numerose cover di: “America” di Gianna Nannini, “Ti sento” dei Matia Bazar, “Piccolo uomo” di Mia Martini, “Pazza idea” di Patty Pravo, “Tu che sei parte di me” di Pacifico, “Fortissimo” di Rita Pavone e “Se perdo anche te” di Gianni Morandi. Un trionfo che le è valso il passaggio di diritto al Festival di Sanremo dell’anno seguente, al quale parteciperà nella categoria Campioni con il brano “Vivo sospesa”.

**La canzone del giorno: In questa notte

“…Fuggiti dal frastuono di un locale
abbiamo urlato al cielo sopra a un luna park
e ridere da stare male
in paradiso abbiam fatto l’amore
ti ho guardata tra le luci della città
…chissà per quanto tempo perché tu sei bellissima
In questa notte,
in questa notte,
baciami forte, baciami anche se piove,
nessun vento o temporale,
disperderci potrà
siamo io e te, in questa notte

Prenderemo il primo aereo chissà dove andrà
dormiremo stretti in tutte le città
e sogneremo di fare l’amore,
ci sveglieremo per farlo davvero.
Ma intanto è questa notte a volare via,
tu non lasciarmi adesso
ti prego resta ancora un pò

In questa notte,
in questa notte,
baciami forte, baciami prima di andare
e leggo nei tuoi occhi quello che io sto pensando
non può finire tutto così
e non finirà in questa notte
baciami forte, baciami prima di andare
e resterò a guardarti mentre ti allontanerai
e non saprò
se mai ti rivedrò

Baciami forte, baciami prima di andare
e resto ancora un pò a guardarti mentre ti allontani
mentre vai via
vai via da me
mentre vai via, in questa notte
in questa notte,
in questa notte…”

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

By Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.