Almanacco musicale del 31 luglio

Giorno per giorno, le curiosità, i compleanni dei personaggi più amati e le uscite da non dimenticare

Almanacco musicale del 31 luglio

1969 – Nasce a Torre Annunziata la cantante Maria Nazionale*
1973 – Patty Pravo è prima in classifica con “Pazza idea”**
1979 – “Gloria” di Umberto Tozzi è in vetta alla hit parade
1981 – Ci lascia la showgirl Stefania Rotolo
2004 – Tiziano Ferro e Jamelia entrano in rotazione radiofonica con “Universal Prayer”
2012 – Raige incide il singolo “Mille volte ancora”
2012 – Ci lascia il cantautore Lucio Quarantotto
2013 – Moreno pubblica “Sapore d’estate”
2016 – Fabio Rovazzi è in cima alle classifiche con “Andiamo a comandare”
2017 – Un’emozione da poco di Paola Turci debutta nella top10 di EarOne

*Il personaggio del giorno: Maria Nazionale

Quarantanovesimo compleanno per Maria Nazionale,  interprete partenopea considerata una delle regine più importanti della canzone napoletana. Tra le altre canzoni che arricchiscono il suo vasto repertorio ricordiamo: “Ragazzo solo”, “Jammo jà”, “E’ colpa mia”, “Ragione e sentimento”, “Penzo sempre a isso”, “Statte attiento”, “Dint’è scarpe”, “Terra mia”, “Io ti salverò”, “Core mio”, “Si t’annascunne”, “Puortame a cammenà”, “Quanno è primavera” e “Quando non parlo”.

**La canzone del giorno: Pazza idea

 “…Se immagino che tu sei qui con me
sto male, lo sai
voglio illudermi di riaverti ancora
com’era un anno fa
io stasera insieme ad un altro
e tu sarai forse a ridere di me
della mia gelosia che non passa più
ormai non passa più

Pazza idea di far l’amore con lui
pensando di stare ancora insieme a te
folle, folle, folle idea di averti qui
mentre chiudo gli occhi e sono tua
pazza idea, io che sorrido a lui
sognando di stare a piangere con te
folle, folle, folle idea sentirti mio
se io chiudo gli occhi vedo te.

Tu guidavi mentre io ubriaca di gelosia
continuavo a chiedere
e poi mi hai detto: senti camminiamo
siamo scesi in fretta ma restati lì
in silenzio soli, io ti ho stretto, stretto a me
la tua giacca sul mio viso
mi hai detto: basta amore
sono stanco, lo vuoi tu?

Pazza idea di far l’amore con lui
pensando di stare ancora insieme a te
folle, folle, folle idea di averti qui
mentre chiudo gli occhi e sono tua
pazza idea, io che sorrido a lui
sognando di stare a piangere con te
folle, folle, folle idea sentirti mio
se io chiudo gli occhi vedo te
pazza idea stare qui con lui
ma poi vedere solo te
immaginare, vorrei
vorrei te…

Pazza idea di far l’amore con lui
pensando di stare ancora insieme a te
folle, folle, folle idea di averti qui
mentre chiudo gli occhi e sono tua
pazza idea, io che sorrido a lui
sognando di stare a piangere con te
folle, folle, folle idea sentirti mio
se io chiudo gli occhi vedo te…”

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.