Certificazioni FIMI

Quali sono i brani e gli album certificati nell’ultima settima dalla FIMI e quanto hanno venduto gli artisti nella loro carriera? Scopriamolo:

ALBUM:

Questa settimana tra i dischi risultano essere stati certificati dalla F.I.M.I. (Federazione Industria Musicale Italiana) per il numero di copie vendute ci sono le raccolte La neve, il cielo, l’immenso di Mia Martini e Successi d’autore di Pino Daniele. Entrambe raggiungono oggi il disco d’oro per le 25.000 copie vendute  proprio come Sono solo canzonette di Edoardo Bennato e Lungolinea di Frah Quintale.

Tra gli album premiati c’è anche Peter Pan, il secondo album di Ultimo (di cui qui la nostra recensione) che viene certificato con il quinto disco di platino per le oltre 250.000 copie vendute. Ancora meglio fa Il mestiere della vita di Tiziano Ferro che supera le 300.000 copie con ben 6 dischi di platino.

Tiziano Ferro

SINGOLI:

Questa settimana tra i singoli che sono stati certificati questa settimana ad aprire le danze è il disco d’oro di Fabrizio Moro che festeggia le oltre 35.000 copie con la sua Il senso di ogni cosaAltro disco d’oro odierno è quello di Capo Plaza e Sfera Ebbasta con la loro collaborazione su Demonio.

Le 35.000 copie arrivano anche per Comete con la sua Cornflakes oltre che per Fred de Palma con la sua hit Ti raggiungerò e per Sangiovanni con la loro Tutta la notteErnia fa il bis prendendosi il disco d’oro per Vivo e arrivando al doppio disco di platino per Ferma a guardare.

Disco di platino per Il Tre che festeggia le 70.000 copie per Cracovia, pt.3 e per la collaborazione tra Salmo, Dani Faiv, Nitro e Lazza su Charles Manson (Buon Natale 2). Chiudono il giro delle 70.000 copie Nashley in Cenere e i Negramaro nella loro Per uno come me oltre a Paolo Conte con la storica Via con me Frah Quintale con la sua Nei treni la notte.

Meglio di tutti fanno Tommaso Paradiso, Marracash Emanuele Aloia che raggiungono il triplo disco di platino per le 210.000 copie rispettivamente di Non avere paura, Crudelia Il bacio di Klimt.

Vendite in carriera |

Quanto hanno venduto nella loro carriera gli artisti premiati? Ecco l’aggiornamento ad oggi:

  • SFERA EBBASTA (2016-2021): 5.795.000 copie [5.295.000 singoli + 500.000 copie album]
  • MARRACASH (2012-2021): 3.480.000 copie [3.055.000 singoli + 425.000 copie album]
  • SALMO (2013-2021): 3.455.000 copie [2.905.000 singoli + 550.000 copie album]
  • TIZIANO FERRO (2009-2021): 3.380.000 copie [1.910.000 singoli + 1.470.000 copie album]
  • CAPO PLAZA (2017-2021): 2.555.000 copie [2.355.000 copie singoli + 200.000 copie album]
  • ULTIMO (2017-2021): 2.495.000 copie [1.945.000 singoli + 550.000 copie album]
  • TOMMASO PARADISO (2011-2021): 1.925.000 copie [1.775.000 singoli + 150.000 copie album]
  • NEGRAMARO (2009-2021): 1.900.000 copie [1.125.000 singoli + 775.000 copie album]
  • LAZZA (2017-2021): 1.470.000 copie [1.320.000 copie singoli + 150.000 copie album]
  • FRED DE PALMA (2016-2021): 1.160.000 copie [1.110.000 singoli + 50.000 copie album]
  • ERNIA (2017-2021): 1.155.000 copie [955.000 singoli + 200.000 copie album]
  • NITRO (2016-2021): 915.000 copie [765.000 singoli + 150.000 copie album]
  • FRAH QUINTALE (2019-2021): 800.000 copie [725.000 singoli + 75.000 copie album]
  • PINO DANIELE (2009-2021): 445.000 copie [210.000 singoli + 235.000 copie album]
  • DANI FAIV (2018-2021): 340.000 copie [340.000 singoli]
  • EMANUELE ALOIA (2020-2021): 280.000 copie [280.000 singoli]
  • FABRIZIO MORO (2009-2021): 275.000 copie [250.000 singoli + 25.000 copie album]
  • MIA MARTINI (2009-2021): 225.000 copie [170.000 singoli + 55.000 copie album]
  • EDOARDO BENNATO (2009-2021): 150.000 copie [100.000 singoli + 50.000 copie album]
  • IL TRE (2020-2021): 140.000 copie [140.000 singoli]
  • SANGIOVANNI (2021): 105.000 copie [105.000 singoli]
  • PAOLO CONTE (2009-2021): 70.000 copie [70.000 singoli]
  • COMETE (2021): 35.000 copie [35.000 singoli]
  • NASHLEY  (-2021): copie [singoli + copie album]
The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Commenta qui...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.