Pianeta Indie Recensiamo Musica

Alcune ultime novità della musica indipendente italiana

BERARDI:

Odissee metropolitane” è il titolo del nuovo ep del cantautore Davide Berardi. L’intero lavoro vuole essere un omaggio ai piccoli che, pur senza riflettori puntati addosso, ogni giorno combattono battaglie per realizzare i propri sogni, dai più semplici ai più complessi. Berardi ci ricorda che anche i piccoli traguardi quotidiani, se condivisi con le persone giuste, possono essere fonte di felicità e di salvezza. Tra i singoli presenti nell’ep, vi consigliamo l’ascolto del singolo “V – Nebbia“.

MARCO GUAZZONE:

Debutta in rubrica il cantautore Marco Guazzone. “Al posto mio” racconta tutto quello che proviamo quando finisce una storia importante, parla di tutte le emozioni che ci travolgono quando ci rendiamo conto che siamo stati rimpiazzati e che l’amore che provavamo è stato sostituito da un amore ‘nuovo’. Ed è proprio in quel momento che solitamente riguardiamo, attraverso foto e video, i frammenti di vita insieme.

MOX:

Torna in rubrica Mox, all’anagrafe Marco Santoro. Il nuovo brano, “Vita facile“, vuole essere un monito ad abbandonare tutti gli stereotipi e godersi il proprio tempo. Un messaggio personale che il cantautore vuole lanciare a tutti ma anche a se stesso: ricordiamoci di vivere una vita piena, anche se non sempre facile.

RUBIK:

Gradito ritorno in rubrica per Stefano Campagna, alias Rubik. La sua “Occhiali rotti” è stata inserita tra le 100 canzoni indie più belle del 2021. Il suo 2022 parte con un nuovo singolo dal titolo “Inox” e nasce, metaforicamente, con una padella in testa per abbracciare la vita quando si fa dura.

SANTOIANNI:

Dopo “Exit“, Donato Santoianni torna in rubrica con il nuovo singolo radiofonico “15 secondi“. Il brano parla della comunicazione al giorno d’oggi, in cui tutto deve essere racchiuso, raccontato e dichiarato nel tempo di una storia su Instagram.

Ascolta la nostra playlist “Pianeta Indie” su Spotify:

The following two tabs change content below.

Donato Cappiello

Economista di professione, dedico il tempo libero alle mie due grandi passioni: i concerti e i viaggi. Qualcuno ha detto che la musica allunga la vita ed è per questo che i live sono diventati la mia seconda casa.

By Donato Cappiello

Economista di professione, dedico il tempo libero alle mie due grandi passioni: i concerti e i viaggi. Qualcuno ha detto che la musica allunga la vita ed è per questo che i live sono diventati la mia seconda casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.