Pianeta Indie Recensiamo Musica

Alcune ultime novità della musica indipendente italiana

ALIPERTI:

Daniele Aliperti, in arte semplicemente Aliperti, debutta in rubrica con il singolo “Elba“. Elba rappresenta il desiderio di ricordare con leggerezza i momenti più belli di una storia d’amore che si spegne insieme all’estate tra i mille impegni e la frenesia quotidiana.

MAURIZIO CARUCCI:

Dopo il racconto de “La vita dentro“, Maurizio Carucci torna con il primo vero singolo ufficiale da solista: “Fauno“. Il Fauno, mitologica divinità della natura, un po’ uomo un po’ animale, è qui in carne ed ossa, in movimento tra grandi metropoli e catene montuose. Proprio come un fauno, il brano miscela suoni della terra e del cielo, boschi e palazzi, natura e civiltà. Una canzone che viene da lontano, da luoghi reconditi e isolati, vicinissimi al centro.

COEZ:

Una settimana fa vi abbiamo parlato del singolo che ha segnato il ritorno di Coez, “Wu-Tang“. Questa volta è il momento del suo lato b, “Flow easy“. Il brano, più vicino la mondo indie del rispetto al precedente, racconta e intreccia le sfaccettature di una storia d’amore: i ricordi del passato, i rimpianti per non essersi goduti abbastanza i momenti insieme, il senso di incertezza ma anche, allo stesso tempo, la speranza di ritrovarsi in un futuro quanto più vicino possibile.

LIMONI:

Dopo “Brucia la stanza” e “C’est fini“, il cantautore ferrarese torna in rubrica con il nuovo singolo “Spremuta“. Un brano pieno di energia in cui la voglia di non pensare la fa da padrona, in cui le emozioni che ci divorano da dentro vengono messe da parte e per una notte la sola cosa che conta è lasciarsi andare. Il verso “stasera voglio solo stare fuori, perché ho un orgasmo dentro la testa” riassume in maniera emblematica questa necessità di evasione dalla noia, dalla monotonia, dalle problematiche di una routine che spesso ci imprigiona, dall’amore che ci fa male e ci fa sentire a pezzi.

SESTO:

Nuovo singolo e nuovo videoclip musicale per Sesto, al secolo Alessandro Giorgiutti. “Galleggianti” parla dei migranti, senza parlare di politica, del limbo in cui si trovano quando sono in mezzo al mare, in balia delle onde, del freddo, della calca. Galleggianti ricorda all’ascoltatore che su quella barca potrebbe esserci chiunque. Te compreso.

Ascolta la nostra playlist “Pianeta Indie” su Spotify:

The following two tabs change content below.

Donato Cappiello

Economista di professione, dedico il tempo libero alle mie due grandi passioni: i concerti e i viaggi. Qualcuno ha detto che la musica allunga la vita ed è per questo che i live sono diventati la mia seconda casa.

By Donato Cappiello

Economista di professione, dedico il tempo libero alle mie due grandi passioni: i concerti e i viaggi. Qualcuno ha detto che la musica allunga la vita ed è per questo che i live sono diventati la mia seconda casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.