produttori italiani 2021

Quali sono i producer con più copie vendute nel corso dei primi sei mesi del 2022?

Non solo cantanti ed autori. La musica è fatta anche dai produttori. Lo è soprattutto in questi nostri giorni dove la figura del producer sta acquistando sempre maggiore rilievo. Avere un produttore piuttosto che un altro spesso definisce anche la risonanza (oltre che lo stile) di un prodotto che si va a proporre al pubblico.

In questo ordine di cose non solo gli artisti, le canzoni e gli autori definiscono lo stato attuale della musica ma anche i produttori ne diventano essenziali protagonisti. Anche queste figure diventano imprescindibilmente parte del grande circolo delle mode, dei momenti e delle tendenze musicali in atto.

A conclusione del primo semestre del 2022 siamo andati, dunque, ad indagare quali sono stati i cantanti che hanno venduto un maggior numero di album (qui) e quali quelli che hanno venduto più singoli (qui). Abbiamo, però, messo in una speciale “classifica” anche gli autori (qui) di maggior successo. Oggi abbiamo voluto farlo anche con i produttori. Per farlo abbiamo preso in considerazione il totale del numero di copie certificate da ogni brano prodotto da ogni singolo producer italiano.

Top25 producer di più successo nel primo semestre del 2022 |
  1. Zef 1.290.000 copie
  2. Marz 1.040.000 copie
  3. Michelangelo 975.000 copie
  4. Dario Faini 430.000 copie
  5. Dana 300.000 copie
  6. Edwyn Roberts 300.000 copie
  7. Eugenio Maimone 300.000 copie
  8. Katoo 300.000 copie
  9. Kremont 300.000 copie
  10. Leonardo Grillotti 300.000 copie
  11. Merk 300.000 copie
  12. Sixpm 300.000 copie
  13. Tananai 300.000 copie
  14. d.whale 265.000 copie
  15. Drillionaire 250.000 copie
  16. Luca Faraone 250.000 copie
  17. Voluptyk 250.000 copie
  18. Enrico Brun 210.000 copie
  19. Giulio Nenna 200.00 copie
  20. Low Kidd 200.000 copie
  21. Papa D 200.000 copie
  22. Piccolo Cobra 200.000 copie
  23. Shablo 200.000 copie
  24. Sick Luke 200.00 copie
  25. Simon Says 200.000 copie

A guidare la classifica è Stefano ‘Zef’ Tognini con quasi 1,3 milioni di copie certificate dai singoli da lui prodotti nel corso dei primi sei mesi del 2022. Tra i suoi titoli di maggior fortuna compaiono Farfalledi Sangiovanni, Crazy love‘ di Marracash e Bagno a mezzanotte‘ di Elodie. Sul secondo gradino del podio compare Marz con oltre 1 milione di copie certificate tra cui quelle dei successi di La coda del diavolo‘ di Rkomi e Elodie, ‘Love’ di Marracash e Guè e Propagandadi Fabri Fibra, Colapesce e Dimartino. Terzo gradino del podio per Michelangelo forte del successo di Brividi‘ di Mahmood e Blanco.

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.