Lorenzo Fragola lancia il nuovo singolo “SuperMartina” (feat Gazzelle) – Testo

In radio l’8 giugno il nuovo singolo estivo del cantautore siciliano

Lorenzo Fragola - BengalaLorenzo Fragola sceglie SuperMartinacome nuovo singolo estratto dall’ultimo album Bengala (qui la nostra recensione), pubblicato lo scorso 27 aprile per Sony Music e già anticipato dall’omonimo singolo e da Battaglia Navale.

Il nuovo singolo, un brano che richiama le sonorità anni ’90, nasce dall’incontro con Gazzelle, giovane cantautore esploso lo scorso anno con l’album Superbattito: “dal nostro incontro è nata in una jam improvvisata: ho conosciuto Gazzelle tramite Federico Nardelli, produttore del brano, ci siamo trovati fin da subito in sintonia e abbiamo scritto questo pezzo in un solo pomeriggio” – racconta lo stesso Fragola.

Il cantautore è pronto anche a partire con le date del tour estivo nelle più importanti location della penisola (qui tutte le date).

Testo:

Non m’importa se mi lasci solo
Ti rincorro per le strade, vado al manicomio
Poi domani quando sarò sobrio
Mi scriverai, ti scriverò
No, mandami una foto

Eri super carina
Eri super latina
Eri superlativa
Ma ora è supermattina
E sto peggio di prima
Tu sei ancora carina, con gli occhi struccati
Mi guardi e mi dici: “Piacere Martina”

Fuori fa un caldo bestiale
Non ho voglia di fare nient’altro
Che uscire ed andare a mangiare
Tu non restarci male
Se non sono speciale
Ma ho soltanto il bisogno di stare da solo a guardare un po’ il male
E tu

Non m’importa se mi lasci solo
Ti rincorro per le strade, vado al manicomio
Poi domani quando sarò sobrio
Mi scriverai, ti scriverò
No, mandami una foto
Mandami una foto

Eri più bella di me
Avevi più anni di me
Sapevi già tutto da quando ti ho visto
T’ho chiesto: “Com’è?”
E non sono il primo
Ma ancora ci rido
Io ti ho dato tutto
Tu mi hai dato un morso, sapeva di vino
Eri più bella di me
Avevi più anni di me
Sapevi già tutto da quando ti ho visto
T’ho chiesto: “Com’è?”
E non sono il primo
Ma ancora ci rido
Io ti ho dato tutto
Tu mi hai dato un morso, sapeva di vino

Non m’importa se mi lasci solo
Ti rincorro per le strade, vado al manicomio
Poi domani quando sarò sobrio
Mi scriverai, ti scriverò
No, mandami una foto
Mandami una foto

Non m’importa se mi lasci solo
Ti rincorro per le strade, vado al manicomio
Poi domani quando sarò sobrio
Mi scriverai, ti scriverò
No, mandami una foto

The following two tabs change content below.

Francesco Cavalli

Vent'anni e una vita divisa da sempre in due passioni: calcio e musica. Studia per diventare giornalista. Apprezza la musica in tutte le sue forme ascoltando tutto ciò che passa dal suo mp3 24 ore su 24. Il suo passatempo preferito è annotare, scrivere e commentare tutta la musica che ascolta.

Francesco Cavalli

Vent'anni e una vita divisa da sempre in due passioni: calcio e musica. Studia per diventare giornalista. Apprezza la musica in tutte le sue forme ascoltando tutto ciò che passa dal suo mp3 24 ore su 24. Il suo passatempo preferito è annotare, scrivere e commentare tutta la musica che ascolta.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.